Angelina Jolie e Brad Pitt ora litigano anche per il vino

Angelina Jolie e Brad Pitt ora litigano anche per il vino: al via un nuovo scontro in tribunale

Angelina Jolie e Brad Pitt ora litigano anche per il vino. La battaglia legale fra i divi di Hollywood, dopo i figli, si sposta sulle bollicine. Il motivo del litigio? Il vino simbolo dell’amore dei Brangelina del Château Miraval in Provenza.

La bevanda, che un tempo era considerata il frutto del legame fra i due, ora è finita al centro di un intricato scontro in tribunale. A scatenare l’ennesima guerra fra gli attori è stata Angelina Jolie che possiede insieme all’ex marito una quota dell’azienda vinicola. Era il 2011 quando Brad acquistò il castello Château Miraval in Provenza. Il luogo divenne da subito il nido d’amore della coppia, teatro del loro matrimonio e collegato a un vigneto che produce il pregiato Miraval Rosè.

Ora che il sogno è finito però, la Jolie avrebbe intenzione di chiudere i conti con il passato e in modo definitivo. Avrebbe dunque deciso di cedere la sua quota dell’azienda a un compratore e per farlo si sarebbe rivolta al giudice. Come riportano i media americani, Angelina e Brad avrebbero avuto lunghe discussioni e trattative riguardo il loro business del vino, ma non sarebbero riusciti a raggiungere un accordo.

Per questo motivo l’attrice avrebbe deciso di cedere il 50% dell’azienda a un’altra persona, imponendo di fatto un nuovo socio all’ex marito. Nella documentazione che gli avvocati della diva hanno trasmesso al tribunale traspare un certo fastidio da parte della Jolie che afferma di non voler essere più il “socio in affari riluttante e ignorato”. “Il tempo è essenziale – si legge ancora – perché l’acquirente ha comunicato che qualsiasi ritardo potrebbe comportare il suo ritiro dall’affare”.

Pitt, con molta probabilità, si opporrà alla decisione dell’ex moglie, scatenando una nuova battaglia legale. Era il 2005 quando Brad e Angelina, dopo un incontro sul set, iniziarono una lunga storia d’amore, coronata dal matrimonio nel 2014 e da ben sei figli. Poi il divorzio e una serie di scontri che non sembrano destinati a finire molto presto. Al centro della guerra fra gli ex non solo l’affidamento dei figli, ma anche l’immenso patrimonio. Secondo alcune stime il patrimonio dei Brangelina, all’epoca del loro amore, era pari a circa 380 milioni di dollari con diverse case in giro per il mondo, da quella di New Orleans, al castello nel sud della Francia, sino a un’isola sulla costa orientale degli USA.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Angelina Jolie e Brad Pitt ora litigano anche per il vino