Al Bano e Romina Power, il figlio Yari fa nuove confessioni in Tv

Ospite di Lorella Boccia a Rivelo, Yari parla dei genitori Al Bano e Romina. E racconta nuovi particolari

Al Bano e Romina Power sono decisamente una delle coppie che, a dispetto dell’età, riescono ancora a fare sognare milioni di italiani. L’attenzione su di loro è sempre altissima e a farla aumentare, adesso, contribuiscono le parole di Yari Carrisi a Rivelo.

Il secondogenito della coppia più amata d’Italia, ospite nell’intimo salotto di Lorella Boccia, si è raccontato come probabilmente non aveva mai fatto. Classe 1973, Yari Carrisi è un uomo schivo e riservato, con una passione viscerale per i viaggi e per la meditazione.

Nel corso dell’intervista a Rivelo, Yari ha parlato in primis della sua vita privata. Appassionato di musica, ha cominciato sin da piccolo a suonare la chitarra. Con il passare degli anni si è dedicato anche alla regia e ha provato a mettersi in gioco in altri campi dello spettacolo (seppur sempre dietro le quinte), per poi tornare al suo primo amore, quello per il pentagramma.

Nonostante la sua carriera musicale non sia decollata in Italia, Yari ha un notevole successo in India e non soffre la mancanza di notorietà nel suo Paese di nascita, tanto che davanti a Lorella Boccia dichiara: “Non tutti vogliamo per forza essere famosi“.

Il dialogo si sposta poi sulla sua vita amorosa, che è stata piuttosto altalenante. Tra le altre, infatti, ha avuto una focosa relazione con Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti. I due si sono conosciuti a Pechino Express e tra loro è subito scattata la scintilla. Tuttavia, il loro legame si è chiuso in maniera turbolenta.

Infine, si passa all’argomento tanto atteso: i suoi genitori. Yari ha dichiarato che Al Bano e Romina hanno uno splendido legame che non può venire intaccato dalle dicerie. In più, ha svelato dei retroscena sui loro comportamenti durante la sua infanzia:

Io andavo sempre vestito da matto… tipo Freddy Mercury, questa era la mia ribellione. Mio padre mi diceva “Cambiati!”, mia madre invece si divertiva, lei è una vecchia hippy.

Carrisi, poi, ha ricordato insieme a Lorella Boccia alcuni momenti passati insieme ad Al Bano e ha affermato:

Mio padre è un personaggio incredibile, è come se fosse un fratello… Lui è un grande uomo di palco, un grande artista.

Infine, ha chiuso dicendo che nessuno può conoscere né conoscerà mai Al Bano (e Romina) per davvero. E diciamocelo, non avevamo dubbi: è chiaro che i due artisti sappiano bene sia come far parlare di loro sia come tenere nascosti i loro segreti e le loro abitudini più intime.

Yari Carrisi e Al Bano

Yari Carrisi e Al Bano

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Al Bano e Romina Power, il figlio Yari fa nuove confessioni in Tv