Addio a Emanuele Vaccarini di “Avanti un altro”: il messaggio della Bruganelli su Instagram

Emanuele Vaccarini se n'è andato a soli 44 anni: la scomparsa del "gladiatore" di "Avanti un altro" ha lasciato sgomento l'intero pubblico

Una morte che lascia senza parole. Emanuele Vaccarini, noto per essere stato il “gladiatore” di Avanti un altro, si è spento improvvisamente a soli 44 anni. Un ruolo, il suo, con il quale è entrato nelle case degli italiani e per il quale si è fatto amare. In questa circostanza, quindi, non poteva mancare l’intervento di Sonia Bruganelli, che del game show condotto da Paolo Bonolis è l’anima organizzativa.

Lutto ad Avanti un Altro, è morto Emanuele Vaccarini

Le cause del decesso sono ignote, nonostante si sia parlato di alcuni problemi di salute che l’avevano colpito nell’ultimo periodo. Protagonista assoluto del programma condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti, Vaccarini aveva già partecipato allo show in veste di concorrente. Il provino per far parte del Salottino lo aveva poi dirottato verso la presenza fissa all’interno del programma, con la quale si è fatto conoscere dal grande pubblico dopo diverse partecipazioni al cinema come comparsa.

Nato a Roma nel 1977, Emanuele Vaccarini era appassionato praticante di arti marziali, oltre che di karate, body building, pugilato e scherma medievale, giapponese e vichinga. Era inoltre diventato istruttore di Mma. Per queste sue caratteristiche fisiche e per le sue capacità atletiche, aveva preso parte a diversi film come comparsa.

Emanuele Vaccarini, il messaggio di Sonia Bruganelli e dei colleghi

La notizia della sua morte è circolata rapidamente, generando un’ondata d’affetto da parte dei colleghi di Avanti un altro, che hanno voluto salutarlo con parole bellissime. Prima fra tutti, Sonia Bruganelli, che è voluta intervenire direttamente sul suo profilo Instagram spendendo poche parole ma cariche di significato: “Riposa in pace gigante buono”. Di quel minimondo e del Salottino che ogni pomeriggio entra nelle case degli italiani non è solo l’ideatrice, ma è l’anima, la mente e il cuore di tutti i personaggi che lo popolano.

Non è mancato l’addio di Francesco Nozzolino, per anni parte del “minimondo” del programma di Canale5: “Ancora non ci credo. Tu sei stato il mio primissimo amico ad Avanti un altro, quanto ci siamo divertiti dietro ai camerini, tante risate! È così triste e strano sapere che non ci sei più, non mi sembra vero”.

Emanuele Vaccarini
Fonte: IPA
Emanuele Vaccarini, il “gladiatore” di “Avanti un altro”

Gli fa eco Franco Pistoni, noto per il ruolo di Iettatore: “Mi è appena giunta notizia che Emanuele Vaccarini, il ‘gladiatore’ di Avanti Un Altro, non è più tra noi…Gigante Buono, Amico di lunghe giornate a chiacchierare del suo amore per i cani, della sua Vita, di sua Madre, della sua paura dei ragni, della strana febbre che ebbe da piccolo e che, da magrolino che era, lo trasformò in un gigante, del suo boa e dei suoi piranha”.

E ancora Claudia Ruggeri, che si è detta sconvolta per questa perdita, Laura Cremaschi e Francesca Brambilla. Nel ricordo di Antonio Lo Cascio, si legge invece tutto il carattere di Emanuele Vaccarini: “Ciao Manu, tu che eri un gladiatore, che anche se per gioco, eri un combattente, purtroppo questa battaglia è stata più forte di te. Mi mancherai. Ti voglio bene amico mio, Emanuele Vaccarini”.