La Sposa, esordio da record e Serena Rossi si supera col suo sacrificio

Serena Rossi trionfa con "La Sposa". La storia di Maria emoziona e conquista: il suo sacrificio non sarà invano

Serena Rossi al debutto con la nuova fiction di Rai 1, La Sposa, sbaraglia tutti i record e si supera in emozioni e bravura. Al suo fianco c’è Giorgio Marchesi che interpreta il personaggio di Italo, l’uomo che è costretta a sposare.

La Sposa, quando vanno in onda le prossime puntate

I primi due episodi della Sposa sono andati in onda domenica 16 gennaio in prima serata su Rai1 e hanno incollato al televisore ben 5.983.000 spettatori pari al 26.8% di share, aggiudicandosi il titolo di trasmissione più vista della sua fascia. Le successive puntate saranno trasmesse sempre su Rai 1 dalle 21.30 per domenica 23 gennaio, per un totale di 6 episodi che sono tutti rivedibili su RaiPlay.

Serena Rossi, il sacrificio di Maria

Dopo Blanca con Maria Chiara Giannetta, il successo di questa nuova fiction ambientata tra la Calabria e il Veneto degli anni Sessanta era già nell’aria. La Sposa ha come protagonista Maria, interpretata da Serena Rossi, una giovane donna che, per salvare la famiglia dall’indigenza, decide di lasciare la Calabria e accettare il matrimonio per procura con un rude agricoltore vicentino, Vittorio Bassi (Maurizio Donadoni). Ma quando arriva al Nord ad attenderla c’è il marito vero, Italo, nipote di Vincenzo, che la rifiuta in tutti i modi, perché ancora innamorato di sua moglie Giorgia, scomparsa da tanto tempo e data per morta.

Unica luce nella quotidianità di Maria è Paolino, il figlio di Italo e Giorgia, abbandonato a se stesso dopo la dipartita della madre. La giovane donna porterà una ventata d’aria nuova nella triste vita della sua nuova famiglia, ma per lei difficoltà e umiliazioni non sembrano aver fine. Scelta solo per svolgere la funzione di “fattrice” di bambini, subisce anche la costrizione di una visita ginecologica in cui s’impone il nudo quasi integrale.

Ma Maria è una donna forte che non solo sopporta per amore di sua mamma e dei suoi fratelli, ma sa anche alzare la testa di fronte a chi vuole toglierle ogni dignità.

La Sposa, come una storia vera

La Sposa, che Serena Rossi ha dedicato alla nonna, non racconta una storia vera ma descrive uno spaccato d’Italia degli anni Sessanta, molto lontano dalla “dolce vita” e in cui le donne stavano finalmente prendendo coscienza di sé e del loro ruolo sociale, lontane dal cliché che le vedeva relegate alla cucina e alla casa, al servizio del capofamiglia.

I fan di Serena Rossi sono letteralmente in delirio per questa nuova prova di bravura dell’attrice e scrivono sul suo profilo Instagram: “La tua bravura immensa! 😍 Sere, sei pazzesca. Non basterebbe un commento per descrivere tutto quello che trasmetti in ogni ruolo che interpreti! 🔝❤️”. E ancora: “Bellissima serie, spunto interessante e recitazione lodevole. Era ora che ci fosse una fiction un po’ diversa dal solito. Complimenti ❤️”. E Serena Rossi ringrazia.