“GF Vip 7”, aumenta la preoccupazione dei concorrenti per il Covid. È giusto continuare?

All'interno della Casa del "GF Vip 7" sono in molti i concorrenti che hanno manifestato alcune preoccupazioni e sintomi per il Covid

Un evento più unico che raro: il Covid si è insidiato nella Casa del GF Vip 7, con tutte le conseguenze del caso. Sono in tanti i concorrenti che nelle ultime ore hanno manifestato dei sintomi, o quantomeno preoccupazioni riguardo alla permanenza dentro le mura della Casa più spiata d’Italia. Nella giornata di sabato sono usciti momentaneamente Patrizia Rossetti, Attilio Romita, Luca Onestini e Charlie Gnocchi. Ma la positività di Pamela Prati, ufficializzata domenica 13 novembre, getta ombre sulla diretta, dal momento in cui è stata a contatto anche con Alfonso Signorini, il conduttore.

GF Vip 7, i concorrenti preoccupati per il Covid

Mantenere la calma, in questi casi, non è affatto facile, soprattutto perché i concorrenti rimasti in Casa continuano a essere a contatto l’uno con l’altro. Al minimo accenno di tosse – com’era prevedibile – si scatena una sorta di panico, di paranoia, non solo per le conseguenze, ma perché non c’è modo di “isolarsi”.

Sarah Altobello sostiene che la sua tosse sia dovuta al pulviscolo e che soffre di reflusso al mattino, ma non è facile per gli altri concorrenti rimanere impassibili. C’è anche Antonino Spinalbese che dice di non avvertire più i sapori, e anche di avere delle placche. Il test precedente era risultato negativo, ma, purtroppo, ormai, nonostante alcuni stiano cercando di sdrammatizzare, si è scatenata una sorta di “paranoia” difficile da combattere.

Sono tanti gli altri nomi che hanno manifestato dei sintomi – qualcuno potrebbe avere anche l’influenza, ma a questo punto è difficile rimanere lucidi – Alberto De Pisis non avvertirebbe più gli odori, mentre Giaele De Donà è una delle concorrenti sotto osservazione: “Oddio, ragazzi, ma questa è bollente“, ha detto Edoardo Tavassi, dopo averle messo la mano sulla fronte.

GF Vip 7, Ginevra Lamborghini ha la tosse

Il Covid è entrato in modo quasi inspiegabile nella Casa del Grande Fratello Vip. Sono stati tanti gli spettatori a commentare in modo negativo quanto successo. Dopo la notizia della positività di Pamela Prati, è scattato l’allarme: nella scorsa puntata è stata a contatto con Alfonso Signorini, scambiandosi persino un bacio. Ma c’è un altro nome che adesso preoccupa, ed è quello di Ginevra Lamborghini.

Nella serata di domenica, la Lamborghini ha tenuto una diretta su Instagram, dove ha ammesso di non sentirsi particolarmente bene e di avere anche mal di gola. Ciò non dovrebbe sorprendere, in quanto è tra le persone che è stata a contatto con Pamela Prati, e la preoccupazione cresce sempre di più.

Il gioco si dovrebbe fermare?

Al netto di quanto successo, sono tanti i fan del reality show che chiedono uno stop momentaneo. Si è scatenata anche una sorta di “caccia al Covid“: gli utenti su Twitter riportano fedelmente quanto accade in Casa, quanto e cosa tagli la regia, i nomi di chi manifesta qualche sintomo, anche se non strettamente connesso.

Si dice spesso che The show must go on, ma a quale prezzo? La settima edizione del GF Vip non è nata sotto una buona stella. Dopo il Caso Marco Bellavia, in qualche modo il reality ha perso i contatti con la realtà. L’operazione “pulizia”, ovvero l’ingresso di nuovi concorrenti, ha funzionato, ma fino a un certo punto.

Certo, sospendere momentaneamente il reality show comporterebbe dei costi non facili da sostenere. Il silenzio di Alfonso Signorini, che non è ancora intervenuto sulla vicenda (e non ha aggiornato nessuno sul suo stato di salute), non lascia presagire nulla di buono.