FantaEurovision 2022: cos’è, come si gioca e cosa si vince

Il successo travolgente del FantaSanremo ha aperto la strada ad un nuovo gioco: ecco tutto quello che c'è da sapere sul FantaEurovision

Finalmente al via l’Eurovision Song Contest 2022, l’evento più atteso dell’anno: grazie alla strepitosa vittoria dei Måneskin dello scorso anno, stavolta è la città di Torino ad ospitare la grande kermesse internazionale. Per gli appassionati di musica, questa è un’occasione imperdibile di divertimento ed emozione. Ma non solo. Proprio come già accaduto per l’ultima edizione del Festival di Sanremo, debutta anche il FantaEurovision 2022. Vediamo come funziona (e cosa si vince).

FantaEurovision 2022, il regolamento

Ha spopolato solo pochi mesi fa, intrattenendo grandi e piccini (e travalicando decisamente i confini dei social, dove tutto aveva avuto inizio): stiamo parlando del FantaSanremo, nato come un semplice gioco da bar e diventato una vera e propria scommessa a livello nazionale. Ora la sfida si fa decisamente più intensa, coinvolgendo un altro evento molto importante, l’Eurovision Song Contest 2022. Ciascun giocatore può creare la propria squadra e divertirsi sbirciando ciò che gli artisti in gara combinano sul palco – e non solo. L’obiettivo? Guadagnare il maggior numero di punti, ovviamente. Ma vediamo nel dettaglio come funziona il FantaEurovision 2022.

Creare la squadra è facile: ogni giocatore ha a disposizione 100 saBaudi, la finta moneta virtuale creata per l’occasione. Con questi, deve “acquistare” cinque artisti tra tutti i partecipanti alla nuova edizione dell’ESC, scegliendone uno come capitano. Al termine di ogni serata, a ciascun artista viene assegnato un determinato punteggio (sulla base dei bonus e dei malus accumulati durante la puntata). I giocatori non devono far altro che sommare i punteggi ottenuti dai componenti della loro squadra – attenzione, quelli guadagnati dal capitano durante la serata finale vengono raddoppiati! – e scoprire la loro posizione in classifica.

È importante ricordare che i bonus e i malus vengono assegnati a seconda di ciò che accade sul palco, ma non solo: gli artisti rimangono “in gara” per tutto il periodo dell’Eurovision Song Contest 2022, dal primo minuto della serata d’apertura all’ultimo minuto della finalissima. Solo al termine della kermesse verrà redatta la classifica finale, con la proclamazione delle squadre vincitrici. A proposito, qual è il premio in palio? Niente. Avete capito bene, il vero premio è il divertimento (e l’eterna gloria in caso di exploit dei propri artisti). E siamo sicuri che l’intrattenimento è garantito per tutti, vincitori o meno.

FantaEurovision 2022, come si guadagnano i punti

Come abbiamo anticipato, le squadre del FantaEurovision 2022 possono ottenere o perdere punti a seconda dei bonus e dei malus assegnati durante l’intera kermesse canora. I requisiti per aggiudicarsi i punti sono a volte piuttosto banali (come la posizione in classifica, sia quella parziale che quella finale), a volte invece decisamente più originali. Gli artisti possono ad esempio guadagnare bonus compiendo particolari mosse sul palco, come essere sollevato in aria o piangere di commozione. Un occhio di attenzione anche alla scenografia: si ottengono punti se l’artista si esibisce con ballerini o coristi, se usa la wind machine o se addirittura compaiono fiamme durante l’esibizione.

C’è spazio anche per l’abbigliamento, con bonus ottenibili indossando occhiali da sole o bretelle – e malus riguardanti i calzini di spugna portati con i sandali, giusto per garantire un minimo di buon gusto. Insomma, il divertimento sta per iniziare. I cantanti sono già pronti per la competizione più importante dell’anno (no, adesso non stiamo parlando del FantaEurovision 2022), e lo show sarà a dir poco grandioso. Tra i favoriti per la vittoria finale ci sono anche Mahmood e Blanco, che potrebbero regalarci il secondo podio consecutivo.