Eurovision 2022, Achille Lauro vince Una voce per San Marino e vola a Torino

Dopo le tante ipotesi, adesso è ufficiale: Achille Lauro salirà sul palco dell'Eurovision e sarà in gara contro Blanco e Mahmood

Foto di DiLei

DiLei

Redazione

DiLei è il magazine femminile di Italiaonline lanciato a febbraio 2013, che parla a tutte le donne con occhi al 100% femminili.

Inizialmente solo delle ipotesi, e poi sempre voci più vicine alla realtà: Achille Lauro ha vinto Una voce per San Marino e sarà ufficialmente in gara all’Eurovision contro i vincitori di Sanremo 2022, Blanco e Mahmood. La notizia ha reso felici molte persone che stimano l’artista di Rolls Royce, ma qualcuno è contrariato da questa scelta. Lauro, però, non è l’unico volto conosciuto in Italia a partecipare alla competizione Europea.

Achille Lauro, con quale canzone ha vinto per San Marino

Dopo aver partecipato al Festival di Sanremo 2022 con il brano Domenica, arrivando quattordicesimo in classifica, Achille Lauro ha voluto tentare ugualmente la partecipazione all’Eurovision 2022. Essendo il vincitore del Festival italiano ad avere diritto in automatico alla presenza nella competizione Europea, Lauro ha deciso di utilizzare una scorciatoia, e come lui anche altri cantanti della scena italiana.

Il cantante di Me ne frego, insieme ad altri artisti come Valerio Scanu, Francesco Monte, Ivana Spagna, Matteo Faustini e Alberto Fortis, si è presentato alla competizione Una voce per San Marino con un suo brano, diverso da quello portato a Sanremo, intitolato Stripper.

Al contrario dei colleghi, però, Achille Lauro ha trionfato nella gara per decretare il rappresentante di San Marino all’Esc 2022; per questo, l’artista sarà presente a Torino per il grande evento che si terrà dal 10 al 14 maggio, e la notizia più interessante è sicuramente il fatto che si ritroverà in gara contro i vincitori di Sanremo 2022, Blanco e Mahmood.

Se per qualcuno è stata una bellissima notizia, per altri (alcuni fan compresi), quella di Achille Lauro non è stata una mossa apprezzabile: secondo alcuni commenti, infatti, l’artista avrebbe dovuto evitare di rappresentare un’altra nazione, non essendo riuscito a partecipare di diritto alla competizione passando per la “via” ufficiale che è quella di Sanremo 2022. Sul palco dell’Eurovision 2022, però, Lauro, Mahmood e Blanco non saranno gli unici volti conosciuti del panorama musicale italiano: una ex Amica di Maria De Filippi, parteciperà per la sua nazione.

Eurovision 2022, per Malta una ex amica di Maria De Filippi

Come già anticipato in precedenza, Achille Lauro, Blanco e Mahmood, non sono gli unici volti conosciuti in Italia a partecipare all’Eurovision. Anche per Malta, infatti, ci sarà una rappresentante molto conosciuta soprattutto tra i giovani: si tratta di Emma Muscat, la giovane maltese che partecipò alla diciassettesima edizione di Amici di Maria De Filippi, riuscendo ad arrivare fino alla semifinale con un bel quarto posto.

Dopo alcune esperienze nel mondo della musica, per Emma Muscat è arrivato il momento di accedere a un palco decisamente importante come quello dell’Eurovision song contest, che quest’anno avrà luogo a Torino grazie alla vittoria dei Maneskin dello scorso anno. Dal 10 al 14 maggio, quindi la città piemontese sarà un tripudio di musica per un evento europeo che, soprattutto negli ultimi anni, è riuscito a raggiungere una popolarità importante. La cantante Emma Muscat rappresenterà la sua Malta con il brano Out of sighs, e con la sua voce angelica chissà se potrà dare del filo da torcere agli altri concorrenti. Il pubblico italiano, questa volta, potrebbe dividersi in più fazioni, e nel frattempo spera che si possa replicare la vittoria dello scorso anno.