Avanti un altro pure di sera, la verità sulla sospensione e quando torna in onda

Il programma di Paolo Bonolis, Avanti un altro pure di sera, non andrà più in onda nella fascia serale e Canale 5 ha spiegato i motivi

Da alcune ore è circolata la notizia che Avanti un altro pure di sera è stato sospeso in anticipo. L’annuncio ha ovviamente lasciato stupiti i fan del programma condotto da Paolo Bonolis, affiancato dall’inseparabile compagno di lavoro Luca Laurenti.

Che cosa è successo? Inizialmente si era fatto riferimento all’Auditel, quindi agli ascolti della trasmissione di Canale 5. In particolare, secondo Davide Maggio la motivazione era da trovare nel basso numero di telespettatori che avrebbe spinto la rete alla clamorosa marcia indietro. In effetti erano previste 8 puntate, ma il game show si è fermato solo alla quarta.

Avanti un altro pure di sera, la smentita della rete

Queste indiscrezioni però sono state subito smentite dallo stesso direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri. Il manager ci ha tenuto a precisare che non è stata una “punizione” per il flop, ma una sosta programmata da tempo. La rete infatti ha deciso di dividere la programmazione di Avanti un altro pure di sera in due parti.

Gli appassionati del game show possono stare tranquilli, il programma ritornerà in primavera, pronto a far divertire con i suoi strampalati personaggi. Scheri nella nota stampa non ha mai messo in dubbio la professionalità e la stima che la Rete nutre nei confronti di Bonolis, tanto da affermare che il programma si conferma essere amatissimo dai suoi spettatori riuscendo ad ottenere brillanti risultati.

Al conduttore e alla sua storica spalla, Luca Laurenti, viene riconosciuto il merito di essere due professionisti in grado di portare in scena ogni giorno un programma unico che si addice perfettamente alla programmazione di Canale 5.

Il divertimento di Paolo Bonolis

La trasmissione che rimane salda nella sua programmazione preserale dal lunedì al venerdì a partire dalle 18:15 è arrivata ormai alla sua undicesima edizione, ma non ha perso l’inconfondibile spirito goliardico, merito del conduttore che è il primo a divertirsi. Infatti, come ha dichiarato in un intervista al settimanale Oggi, Bonolis ha ribadito che lo spirito di leggerezza con cui è nato il programma è rimasto inalterato, grazie anche al rapporto tra i vari personaggi, definiti dal conduttore romano “una compagine che si diverte, una famiglia di birbanti”.

Il merito della trasmissione, secondo Bonolis è quello di dare sollievo a chi lo guarda, un sentimento di cui si ha bisogno in un periodo come questo. Ha concluso dichiarando che i programmi che conduce devono corrispondere a quello che è lui e ciò che prova: a 60 anni, infatti, si trova a suo agio al timone di un programma scanzonato.

I personaggi del game show

Il minimondo del game show è popolato da personaggi fuori dal comune a cui il pubblico si è ormai affezionato. Tra questi c’è l’indimenticabile Bonas interpretata dalla frizzante Paola Caruso, capace di imbarazzare il conduttore con i suoi doppi sensi ma che ha conquistato i cuori di tutti. E che dire di Alessia Macari? Dopo essere diventata famosa in questo programma come La Ciociara, ha acquisito maggiore notorietà grazie alla partecipazione al Grande Fratello Vip.

Ma da quest’anno c’è un nuovo personaggio che sta conquistando sempre più simpatie, si tratta di Clayton Norcross, uno dei più indimenticabili interpreti di Thorne della soap Beautiful. Lui come tanti altri personaggi del mimimondo di Avanti un altro sono pronti a far divertire il pubblico nella tradizionale fascia oraria.