Sesso, come gestire il flirt estivo quando finisce la vacanza

Grande classsico dell'estate, il flirt da spiaggia può avere diversi risvolti nel momento in cui la vacanza giunge alla fine

L’estate è per definizione la stagione dei flirt. Complici il tempo libero, la spensieratezza e i numerosi eventi a cui si può partecipare, è più facile vivere momenti di passione.

Cosa fare, però, quando la vacanza finisce? Prima di tutto, è fondamentale giocare a carte scoperte. Soprattutto se il rapporto è stato particolarmente coinvolgente dal punto di vista fisico, è essenziale mettere in primo piano quello che si sente davvero, senza indossare maschere. Se per voi è stato solo sesso, non abbiate paura di dirlo chiaramente all’altra persona. In questo modo, qualora dovessero esserci da parte sua delle implicazioni sentimentali, non si corre il rischio di illusioni.

Un caso diverso è quello del flirt estivo con il Don Giovanni. In questo frangente, è forse più importante “curare” l’atteggiamento iniziale ed evitare di crearsi aspettative. Come ben si sa, i buoni propositi sono una cosa e la realtà un’altra. Se l’intesa sessuale è particolarmente forte, può infatti capitare di farsi coinvolgere.

Come gestire tale situazione quando si arriva alla fine della vacanza? Facendo molta chiarezza su ciò che si vuole da una relazione, seppur poco impegnativa. Imbarcarsi in una situationship – rapporto in cui vige la libertà di coppia – con un conclamato Don Giovanni magari di una città lontana dalla propria, può rivelarsi rischioso per la propria serenità e per l’equilibrio della vita quotidiana.

Un’ulteriore eventualità da considerare è quella in cui entrambe le persone che hanno vissuto un flirt estivo decidono di proseguire il rapporto (attenzione: non si parla per forza di una relazione seria e ufficiale). Come comportarsi quando ci si trova in una circostanza del genere? In questi casi, è opportuno trovare il giusto mezzo tra i momenti vissuti assieme e i contatti telefonici/via messaggio e la propria routine invernale (non si può per esempio pensare di passare tutta la giornata lavorativa su WhatsApp con lui).

Il flirt estivo che prosegue – non importa se come un rapporto privo di impegno o con i presupposti di una relazione seria – è un percorso in cui si naviga a vista. Per qualcuno, può essere un’esperienza utile a livello personale, un modo per allentare il controllo sul futuro e per imparare ad apprezzare il presente e le emozioni che regala.

Sesso, come gestire il flirt estivo quando finisce la vacanza