Kate Middleton, perché suo figlio George deve indossare giacca e cravatta

Il Principe George è apparso a Wimbledon vestito di tutto punto, con giacca e cravatta: c'è più di un motivo per il quale deve indossarli

Il Principe George è amatissimo sia in Inghilterra che oltre i confini del paese, e ogni sua apparizione pubblica è un momento di grande curiosità per i suoi fan. Di recente, durante il torneo di Wimbledon, William e Kate hanno portato il loro primogenito per la prima volta sul palco reale per assistere dal vivo alle partite di tennis. Il Principino, nonostante il caldo torrido di quel giorno, si è presentato vestito di tutto punto, con giacca e cravatta, come si addice a un futuro Re.

Kate Middleton, perché George deve indossare giacca e cravatta

Kate Middleton e il Principe Willam sono da sempre grandi appassionati di tennis, e proprio qualche giorno fa i Duchi hanno partecipato all’attesissima finale maschile di Wimbledon. Insieme alla coppia, sugli spalti riservati ai reali, c’era anche il Principe George, che per la prima volta partecipava al celebre torneo.

Il Principe si è presentato alla partita di tennis elegantissimo, in giacca e cravatta, con un delizioso completo blu abbinato ad una camicia bianca e a una cravatta a righe. L’abbigliamento del piccolo George ha suscitato però l’indignazione di molti, dato che a soli 8 anni ha dovuto sopportare le alte temperature di quella giornata.

In moltissimi hanno accusato Lady Middleton di essere fin troppo severa con il suo primogenito, come hanno sottolineato i commenti sui social di diversi utenti. Ma ovviamente Kate ha un compito ben preciso: educare George come il futuro Re d’Inghilterra. L’erede al trono infatti deve essere sempre impeccabile e all’altezza del suo titolo nobiliare, e questo vuol dire osservare delle rigide etichette anche nel modo di vestire.

Non è un caso quindi che Kate abbia imposto al piccolo George l’elegante completo, che l’ha fatto apparire come un vero e proprio ometto. Stando a quanto si dice a Palazzo, i Duchi di Cambridge starebbero già indirizzando il Principino verso i compiti e le responsabilità da futuro Re. La sua educazione infatti sarebbe diversa rispetto a quella dei fratelli Charlotte e Louis, con insegnamenti volti a rendere George un ottimo leader.

Il Principe George e lo spirito di emulazione verso William

L’eleganza di George nelle sue uscite pubbliche non sarebbe solo il frutto dell’educazione di Kate Middleton, ma sarebbe influenzata dalla volontà dello stesso Principe. L’esperto reale Duncan Larcombe ha affermato infatti che il piccolo in diverse occasioni abbia voluto vestirsi come suo padre.

A proposito della partita Inghilterra-Germania per gli europei del 2020 – quando il piccolo si presentò in giacca e cravatta – l’insider ha suggerito che George abbia una vera e propria venerazione per William. Ha infatti dichiarato: “Il Principe William è l’eroe assoluto di George. Pensa che suo padre sia la persona migliore del pianeta. George idolatra suo padre”.

Parlando con OK! Magazine qualche tempo fa, Larcombe aveva aggiunto: “Ecco perché l’abbiamo visto così elegante in quell’occasione: voleva davvero vestirsi come William”.

A Wimbledon il primogenito di Kate e William ha di nuovo indossato un elegante completo: nonostante il caldo – e probabilmente qualche lamentela con mamma e papà – il piccolo è apparso felicissimo, e ha commentato insieme alla Duchessa i passaggi più concitati della partita.