Charlene di Monaco, svolta definitiva: Alberto caccia l’ex dal Principato

Charlene di Monaco è inquieta per colpa di Nicole Coste. E Alberto decide di cacciare l'ex amante dal Principato

Charlene di Monaco si troverebbe in uno stato di profonda inquietudine per colpa dell’invadente Nicole Coste che cerca di farsi spazio a Palazzo. E Alberto cosa fa? Prende in mano la situazione e caccia dal Principato la sua ex.

Charlene di Monaco, Alberto caccia l’ex amante

Stando a quanto riporta LC News, Alberto vuole tranquillizzare quanto più possibile Charlene di Monaco e risparmiarle ogni tipo di preoccupazione, soprattutto ora che si trova in una clinica esclusiva a Zurigo per riprendersi dallo stato in cui l’ha lasciata una grave infezione a naso, gola e orecchie.

L’ultimo bollettino di fine gennaio dice che Charlene si sta riprendendo ma che la strada è ancora lunga. Alberto intende quindi fare di tutto per aiutare la moglie a riprendersi. E tra le varie azioni anche quella di tranquillizzarla dal punto di vista emotivo.

Charlene di Monaco, il veleno di Nicole Coste

Se è vero che la Principessa, ancora in clinica, soffre della Sindrome di Rebecca, una particolare forma di gelosia verso le ex storie del proprio partner, è altrettanto vero che ha motivi per preoccuparsi, soprattutto nei confronti di Nicole Coste che è tornata nel Principato e sta sgomitando per avere un ruolo a Palazzo. O almeno che lo abbia suo figlio Alexandre, che ha compiuto 18 anni lo scorso anno, avuto dal flirt con Alberto.

Nei mesi in cui Charlene era bloccato in Sudafrica l’ex hostess si è fatta avanti e alla Rocca si è vista molto spesso, presenziando a diversi eventi di gala. Anche quando la Principessa è tornata a Montecarlo agli inizi di novembre, lei era lì. Non solo, ha partecipato anche alle celebrazioni per Santa Devota alla fine di gennaio, insieme ad Alberto, i gemelli Jacques e Gabriella e Carolina di Monaco, malgrado non fosse stata invitata. Insomma una vera e propria spina nel fianco per Charlene, ma anche per Alberto.

Per altro, Nicole Coste ha fatto dichiarazioni molto dure nei confronti della moglie di Alberto, concludendo che non le importa nulla di come sta e che se si trova in questo stato è per via del karma. Tutte cose che non fanno certo bene alla stabilità della coppia principesca.

Stando al magazine Gala, Alberto avrebbe quindi deciso di rispedire Nicole Coste a Londra, da dove veniva. L’ex hostess aveva aperto nella capitale britannica un atelier di moda nel 2013 dove vendeva gli abiti da lei stessa creati. Aveva un bel giro di affari se si pensa che alcuni modelli costavano anche 3.600 euro. Nel 2020 però con la pandemia il business non ha retto e lei è stata costretta a chiudere la boutique, decidendo quindi di trasferirsi a Montecarlo.

Alberto però non vuole assolutamente che Charlene si trovi faccia a faccia con la sua ex, quando tornerà. Ed è quindi corso ai ripari caldeggiando la partenza di Nicole Coste.