Mia madre si è innamorata di nuovo. Ma lui è quello sbagliato

Ci vuole coraggio a seguire il proprio cuore, e chi lo fa merita sempre rispetto e fiducia, anche quando non riusciamo a comprendere le sue scelte

Ciao, scrivo perché sono preoccupata per mia madre. I miei genitori si sono separati 5 anni fa. Mio padre aveva un’altra, la sua segretaria, come i peggiori film trash. Mia madre è stata ovviamente malissimo, io e le mie sorelle l’abbiamo raccolta col cucchiaino e abbiamo cercato di ricostruire faticosamente un rapporto civile, se così si può dire, con nostro padre. Ora nostra madre ha perso la testa per un uomo più giovane. Lui è straniero, e non c’è nulla di male, se non fosse che è nullafacente e lei lo mantiene. Ora che lei è ufficialmente divorziata parlano di matrimonio. Ovviamente in comunione dei beni. Ah, mia madre è proprietaria di due case. Come posso aiutarla?

Prendersi cura delle persone che amiamo è un atto straordinario e con la tua preoccupazione mi fai capire che è proprio quello che fai tu, ogni giorno, con tua madre. E lasciati dire che è una cosa meravigliosa.

I tuoi dubbi sono leciti in ogni caso, non di certo per la provenienza del suo compagno e neanche per come lui e lei hanno scelto di impostare la loro relazione, ma perché tua madre è una donna che ha già sofferto molto nella vita e per questo merita rispetto, ma soprattutto merita la tua fiducia.

Vedi, la fine di una relazione per molti rappresenta un fallimento, forse il più grande di una vita intera, soprattutto quando questa la subiamo e non la scegliamo. E tua mamma ha visto infrangersi tutti i suoi sogni e le promesse d’amore nel peggiore dei modi, con un tradimento.

Ha dovuto raccogliere i pezzi del suo cuore in frantumi e rimetterli insieme. Ha dovuto curare tutte quelle cicatrici del cuore che resteranno per sempre, e lo ha fatto continuando a essere mamma, oltre che donna ferita. E poi ha scelto di ricominciare, di riaprire il suo cuore. E non hai idea di quanto coraggio ci vuole per farlo. Ma forse lei ha capito che aveva ancora tantissime opportunità per essere felice e ha scelto di farlo, insieme al suo nuovo fidanzato.

Lo ha fatto però secondo le sue di regole, come è giusto che sia. Perché ogni relazione, di qualsiasi entità essa sia, si basa su dei patti che vengono suggellati, tacitamente e non, da entrambe le parti. E per quanto queste a volti siano incomprensibili ai nostri occhi, dobbiamo accettarli.

E tu dovresti farlo più di ogni altra persona al mondo, perché sono quelle regole a rendere felice tua madre oggi. Che importa se non sono canoniche? È quel rapporto a farla sorridere di nuovo dopo aveva sofferto tanto, e questo dovrebbe bastare.

Non lasciare che i dubbi e le paure creino un muro insostenibile tra te e tua madre. Metti quei bugiardi a tacere e stalle vicino, sii felice con lei. Gioisci ed esulta per lei, appoggia le sue scelte e falle capire che potrà sempre contare su di te, qualsiasi decisione lei prenda.

Questo non vuol dire che devi smettere di ascoltare le tue sensazioni, se sono loro a parlarti. Ma devi anche dare fiducia a tua madre. Probabilmente lei sta seguendo la voce del suo cuore, e quella non mente mai. Unisciti a quel coro insieme alle tue sorelle e se hai ancora dubbi, allora, parlane con lei. Apri con un dialogo onesto e sincero fatto di comprensione, fiducia e rispetto, e non di accuse o rimproveri.

L’ascolto potrebbe frugare definitivamente i tuoi dubbi, oppure potrebbe portare tua madre a fare delle scelte diverse per il suo futuro. La cosa più importante, però, è che lo facciate insieme, come una squadra, per sostenervi a vicenda e mai per dividervi.