Come tornare a fidarsi di una persona che ti ha ferito

Avere nuovamente fiducia dopo una delusione è quasi impossibile, ecco alcuni consigli per tornare a fare affidamento su una persona cara

Nel corso della vita si tende a riporre la fiducia in qualcuno che si reputa speciale, e quando è proprio costui o costei a pugnalare alle spalle o deludere fortemente, la ferita brucia: la fiducia crolla del tutto e quella persona, ai propri occhi assume un aspetto differente. Diventa quasi impossibile credere alle sue parole, fidarsi delle sue azioni. Parliamo di tradimenti, da parte di amori, di amici, persone care. Non è facile da superare, questo è sicuro, ma si può. Tutti possono sbagliare e commettere molti errori.

Il tradimento può avvenire in molte forme, esattamente come la slealtà o l’infedeltà. Ognuno di questi aspetti viene interpretato come una violazione morale, che crea una ferita nell’anima e distrugge le emozioni. Di conseguenza si viene travolti da un forte disagio psicologico.

Le reazioni sono molto complesse, a seconda delle circostanze, un tradimento non significa necessariamente la fine di un rapporto. Per alcune persone il tradimento può rappresentare l’occasione per analizzare e rivedere una relazione, magari migliorarla, impostarla diversamente. Quando alla base c’è il desiderio di salvare il rapporto, vi è spesso una buona dose di probabilità che la parte delusa e ferita possa perdonare l’altra persona. Da cosa si parte? Dal perdono, necessario per il processo di riconciliazione.Ovviamente da solo non basta per “riparare” relazione, serve avere nuovamente fiducia. Quest’ultima è il collante che tiene insieme le relazioni, è ciò che permette di sentirsi al sicuro e in sintonia con l’altra persona. Fiducia ristabilita non soltanto con l’altra persona, ma anche con se stessi. È impossibile avere nuovamente fiducia negli altri senza prima riprendere il controllo del proprio benessere emotivo per trovare la pace interiore.

La rabbia ha avuto il sopravvento su di voi? Provate a fare un passo indietro per ricordare le buone qualità dell’altra persona e riconoscere che tutti hanno dei difetti e possono commettere degli sbagli. La maggior parte delle persone teme i tradimenti, poiché ha paura di restare emotivamente devastata dalla perdita, dalla vergogna e dall’umiliazione. Una paura talmente forte che dev’essere evitata a ogni costo, per non minare la propria autostima. E invece si può cadere ma ci si può anche rialzare.

Dopo aver lavorato su di voi, bisogna fare affidamento sull’altra persona. Non vi è alcuna certezza, né modo di prevedere i comportamenti futuri. La persona che avete di fronte sembra realmente sincera nelle sue intenzioni? Il vostro cuore di certo lo capirà.

Come tornare a fidarsi di una persona che ti ha ferito