I vantaggi dell’indossare intimo color nude

Comodo, pratico, invisibile: ecco perché è una buona idea avere nel cassetto l'intimo color nude!

Foto di Angela Inferrera

Angela Inferrera

Fashion blogger e esperta green

La biancheria color nude per me è un vero must have e non solo perché ci stiamo avvicinando all’estate. In questo articolo vi racconto almeno tre motivi per cui dovremmo averlo tutte nell’armadio!

Intimo nude, 3 motivi per cui è indispensabile: è invisibile

Ragazze, c’è poco da fare: sotto ai colori chiari, sotto al bianco in primis, l’unico colore che non si vede è il color nude. Ne esistono ovviamente di varie gradazioni, non sono tutti uguali, ce ne sono di più chiari e più scuri, adatti ad ogni tipo di carnagione. Fate la prova: sotto ai tessuti un po’ trasparenti o garzati, adesso che andiamo verso l’estate, questo colore rispetto al bianco, si vede decisamente meno. E siccome l’intimo è, appunto, intimo, è bene che sotto a determinati tipi di capi più o meno leggermente trasparenti, ci sia lui.

Intimo nude: 3 motivi per cui è indispensabile
Fonte: CasaGIN
Fonte CasaGIN

Intimo nude, 3 motivi per cui è indispensabile: è pratico

Volete mettere lo strazio di dover pensare costantemente a cosa indossare per timore che la biancheria si intraveda? Con il color nude risolvete questo problema una volta per sempre. Non significa che non potete avere altri colori nel vostro cassetto, ma questo senza dubbio non vi fa perdere tempo al mattino prima di uscire di casa. Inoltre, considerate che non esistono solo reggiseni e slip, ma anche sottovestine, per gli abiti magari leggerissimi e che spesso temete di indossare perché vi sentite nude. Il segreto per non soffrire il caldo sotto a quegli abiti è scegliere tessuti 100% naturali, come il cotone, la viscosa eco o la seta, che sono traspiranti e non vi faranno sudare!

Intimo nude: 3 motivi per cui è indispensabile
Fonte: Lizé Natural Clothing
Fonte Lizé Natural Clothing

Intimo nude, 3 motivi per cui è indispensabile: è bellissimo

Spesso la rimostranza che mi viene fatta è che l’intimo color nude è “triste”: non è vero! Non esistono solo i capi basic: in color nude c’è anche la corsetteria in pizzo, lavorata in tutti i modi… avete solo l’imbarazzo della scelta. Sta a voi scegliere se preferire un pezzo più basic che sparisca completamente sotto ai vestiti, oppure se lasciar intravvedere il disegno del pizzo. Personalmente, lo trovo molto più intrigante di un reggiseno nero sotto ad una maglia bianca!

Intimo nude: 3 motivi per cui è indispensabile
Fonte: CasaGIN
Fonte CasaGIN