Seggiolino auto bimbi: perché usarlo sempre

Utilizzare il seggiolino auto è indispensabile ogni qualvolta ci si sposti in macchina con dei bambini piccoli: ecco perché dovresti utilizzarlo sempre

Il seggiolino auto per i più piccoli è un dispositivo fondamentale quando si viaggia in macchina ma, stando ai dati riportati dall’Osservatorio Asaps, solo 4 bambini su 10 lo utilizzano. Oltre ad essere una vera e propria trasgressione del Codice della strada, questa noncuranza dimostra quanto siano poco informati i genitori, all’oscuro dei pericoli che si corrono viaggiando in auto con loro. Spesso i bambini vengono tenuti in braccio dal passeggero (o in casi estremi dallo stesso conducente), altre volte vengono lasciati liberi di muoversi nella macchina, non considerando che anche un piccolo incidente potrebbe procurare gravi rischi per la salute del bambino. Ogni bambino che non viaggia legato al suo seggiolino auto, rischia potenzialmente di morire.

Sono tanti i fattori che devono essere presi in considerazione per garantire l’incolumità dei più piccoli. Innanzitutto questo dispositivo di sicurezza ha delle specifiche istruzioni da seguire: va fissato saldamente al sedile di modo da non oscillare e spostarsi, così come è bene ricordarsi di allacciare le cinture una volta fatto accomodare il bambino. Inoltre ci sono diversi modelli, ciascuno per le specifiche esigenze e il peso del bambino. Ricorrere ad un seggiolino in prestito, magari non conforme alla normativa, o utilizzare un dispositivo inadeguato al peso e all’altezza del bambino equivale a non utilizzare alcuna protezione.

Anche rispetto al posizionamento ci sono delle regole precise da seguire: se il seggiolino auto è posto sul sedile anteriore, bisognerà montarlo nel senso inverso di marcia, avendo cura di disattivare l’airbag del passeggero. Al contrario nel sedile posteriore il seggiolino andrà collocato nella zona centrale. Non è da trascurare poi l’incapcità dei più piccoli di agire di riflesso di fronte al pericolo. Inoltre la loro stessa corporatura non è così robusta da resistere agli urti, anche di un semplice tamponamento.

Se un adulto difatti riesce a proteggersi nel corso della dinamica di un incidente, i bambini non hanno questa prontezza e rischiano di ferirsi gravemente. Questi dispositivi di sicurezza andrebbero utilizzati fino a quando il bambino non superi il metro e mezzo d’altezza. Fino ad allora è bene che stiano seduti su seggiolini tagliati su misura per loro, meno ingombranti e più dinamici. Difatti la sola cintura di sicurezza non sarebbe ugualmente efficace e rischierebbe di non proteggere in maniera adeguata il piccolo passeggero.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seggiolino auto bimbi: perché usarlo sempre