Gravidanza e diabete: sintomi, rischi e cura

Quali sono i sintomi del diabete gestazionale e come curare questa patologia che compare durante la gravidanza

Il diabete in gravidanza, denominato anche diabete gestazionale, è strettamente legato alla gestazione e non deve essere confuso con il diabete di tipo I. Solitamente viene curato tenendo sotto controllo l’alimentazione, ma a volte è necessario ricorrere anche all’uso dell’insulina.

Cos’è il diabete gestazionale

Il diabete gestazionale è un’alterazione del metabolismo del glucosio che si verifica nei primi mesi della gravidanza. Non va confuso con il diabete esistente prima della gravidanza, che invece nel corso dei nove mesi potrebbe peggiorare, originando patologie più complesse. Questa malattia colpisce circa il 4-5% delle donne incinta e consente di portare avanti la gravidanza senza pericolo per la mamma e per il bambino se si seguono alcune precauzioni.

Cause del diabete gestazionale

Durante la gravidanza gli ormoni prodotti dalla placenta rallentano l’azione dell’insulina, ossia la sostanza che ha il compito di regolare la quantità di glucosio presente nel sangue. Ciò significa che una futura mamma durante la gravidanza quando mangia produce una quantità di insulina che è tre volte superiore a quella prodotta da una donna della stessa età non incinta. Si tratta di un processo naturale a cui il corpo fa fronte in modo semplice. A volte però accade che l’organismo non riesca a risolvere questo problema e che i valori di glicemia diventino troppo alti, originando il diabete gestazionale.

Rischi del diabete gestazionale

Il diabete gestazionale deve essere controllato durante tutto il corso della gravidanza o potrebbe provocare danni e problemi al bambino e alla mamma. I rischi riguardano soprattutto la salute del piccolo, ma anche un parto difficile ed emorragie post partum. Nel bimbo il diabete gestazionale può provocare sofferenza fetale, rischio di ipoglicemia e difficoltà a nascere, per questo spesso in presenza di questa patologia si ricorre al parto cesareo.

Cura del diabete gestazionale

Come si cura il diabete gestazionale? La prima cosa da fare è tenere sotto controllo la dieta, che sarà fornita dal medico in base al BMI della mamma e alla crescita fetale. L’alimentazione è in particolare quella mediterranea, in cui si privilegiano i carboidrati integrali che hanno un basso indice glicemico. Alla donna vengono sconsigliati anche prolungati digiuni, che potrebbero provocare uno sbalzo nei livelli di glicemia.

Gravidanza e diabete: sintomi, rischi e cura
Gravidanza e diabete: sintomi, rischi e cura