Kate e William verso il trono: la Regina “frustrata” da Carlo

Delusa dal figlio Carlo, la Regina starebbe riflettendo riguardo il futuro della monarchia e del nipote William

Kate Middleton e William potrebbero salire sul trono molto prima di quanto immaginavano. La Regina infatti non avrebbe ancora deciso se lasciare il posto a Carlo oppure affidarsi al nipote e alla moglie che in questi ultimi mesi hanno mostrato grande dedizione e spirito di sacrificio nei confronti della Corona. Qualità che, a detta della Sovrana, mancherebbero al primogenito.

A svelarlo è Clive Irving, esperto della famiglia reale, che ha realizzato un documentario in cui parla del futuro della monarchia britannica. In lizza per il trono non ci sarebbe solo Carlo, ma anche William. Quest’ultimo, come spiega il docufilm Queen Elizabeth: Love, Honour and Crown, avrebbe tutte le capacità richieste per sostituire la Regina. Al contrario del padre che, con il suo atteggiamento anche nei confronti di Harry, avrebbe dimostrato di non saper mettere la monarchia prima di ogni cosa, persino dell’orgoglio.

Kate Middleton e William infatti sono stati coinvolti direttamente nella faida fra i Sussex e la Royal Family. Questo però non ha impedito ai Cambridge di continuare a presenziare a eventi pubblici, ma soprattutto a tentare di ristabilire la pace con Harry e Meghan Markle, nonostante le pesanti accuse della coppia nel corso dell’intervista rilasciata a Oprah Winfrey.

Discorso diverso per Carlo, che ha disertato gli eventi in cui era presente Harry e non ha nascosto il suo disappunto nei confronti del figlio. Un comportamento che non sarebbe piaciuto alla Sovrana. “La regina Elisabetta è frustrata e perplessa dal primogenito – ha spiegato l’esperto -. La verità è che la sovrana non ha mai capito davvero Carlo e ancora oggi è più affettuosa e comprensiva con il fratello minore, il principe Andrea”.

Secondo Irving, Carlo non avrebbe lo stesso senso del dovere della Regina, una caratteristica che, al contrario, avrebbe ereditato William. Potrebbe essere lui dunque a sostituire The Queen – come già accaduto durante il lockdown – nella guida della monarchia britannica. “William è l’unico in casa Windsor all’altezza di un ruolo di tale responsabilità, proprio per il suo spiccato senso del dovere”, ha affermato il biografo, secondo cui la Sovrana starebbe riflettendo riguardo il ruolo del figlio e quello del nipote nell’immediato futuro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate e William verso il trono: la Regina “frustrata” da Ca...