Harry, colloqui segreti con la Regina. “Non poteva più restare”

Harry è riuscito a parlare almeno due volte privatamente con la Regina Elisabetta. Ma non poteva più trattenersi in Inghilterra. "È felice di essere tornato da Meghan"

Harry e la Regina Elisabetta hanno avuto colloqui privati. Ma alla fine il Principe è tornato in California, da Meghan Markle, il giorno prima del 95esimo compleanno di Sua Maestà, perché non poteva più restare in Gran Bretagna. Come riportano alcune fonti vicine a Palazzo.

Come è noto Harry aveva chiesto un summit ufficiale con la Regina (che ha compiuto 95 anni il 21 aprile), Carlo e William per discutere della sua situazione e fare il punto dopo le accuse, anche di razzismo, che lui e Meghan hanno rivolto alla Famiglia Reale nella famosa intervista a Oprah Winfrey.

Elisabetta si è rifiutata di prendere parte a tale summit, perché “non era dell’umore”, dopo i funerali di suo marito Filippo. Però, come riporta il Daily Mail, in realtà ha avuto dei colloquio privato con Harry, anzi più di uno. A rivelarlo è Omid Scobie, amico di Meghan e autore della biografia dei Sussex, Finding Freedom, il quale ha precisato: “Harry si è incontrato privatamente con la Regina almeno due volte“. Oltre ad aver parlato con William e Carlo dopo i funerali del Duca di Edimburgo. Determinante in questo caso è stato il ruolo di Kate Middleton, sempre più vicina a Elisabetta, aiutando i due fratelli a rompere il ghiaccio.

Scobie ha poi riferito: ” L’amore e il rispetto che Harry ha per sua nonna saranno sempre incrollabili. Questo viaggio aveva come scopo onorare la vita di suo nonno, sostenere sua nonna e i suoi parenti. È stato un momento incentrato sulla famiglia. Sabato ha rotto il ghiaccio per conversazioni future, ma le questioni in sospeso non sono state affrontate a lungo. La famiglia ha semplicemente messo da parte i propri problemi per concentrarsi su ciò che contava”.

Sebbene non ci sia una conferma ufficiale, continua Scobie, Harry dovrebbe tornare a Londra a luglio per l’inaugurazione della statua di Lady Diana a Kensington Palace. Di fatto, il Principe è tornato a casa con nulla in mano, ma appunto ha aperto la strada per ulteriori colloqui. Il periodo del disgelo è iniziato.

Intanto, in molti si sono chiesti perché Harry sia partito esattamente 24 ore prime del compleanno di sua nonna. Non poteva trattenersi in Inghilterra un giorno in più?Harry non poteva aspettare“, sostiene una fonte a US Weekly. “Harry voleva tornare da sua moglie Meghan che è incinta e da suo figlio Archie”. Anche se è stato solo pochi giorni in Inghilterra, il Principe non vedeva l’ora di rientrare in California, nella sua villa extra lusso di Montecito. “Harry è felice di essere tornato”

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry, colloqui segreti con la Regina. “Non poteva più restare&...