Che fine ha fatto Anna Falchi

Scopriamo che fine ha fatto Anna Falchi, famosa finlandese naturalizzata italiana e sex symbol degli anni novanta e duemila

Che fine ha fatto Anna Falchi? La showgirl di recente è stata ospite dello show di Peter Gomez, dove ha ricordato alcuni momenti importanti della sua carriera.

Nata a Tampere (Finlandia) il 22 aprile 1972 e trasferitasi in Italia all’età di sei anni, Anna Falchi, dopo essere arrivata seconda a Miss Italia 1989, esordisce nel mondo del cinema nel 1993, con la pellicola Nel continente nero di Marco Risi, a cui fanno seguito una lunga serie di film.

Ha recitato per registi del calibro di Carlo Vanzina, Michele Soavi, Dino Risi, Maurizio Nichetti, Neri Parenti, Sergio Rubini e tanti altri. Non disdegna nemmeno il piccolo schermo, apparendo come presentatrice televisiva e attrice di fiction TV. Nel 1995 ha condotto, al fianco di Pippo Baudo e Claudia Koll, il 45esimo Festival di Sanremo.

È stata protagonista di alcuni calendari per riviste come Max e Maxim, in cui ha posato nuda. Negli anni ha lavorato molto a teatro, prendendo parte a numerose tournée in giro per l’Italia. Indimenticabile la sua sfilata in bikini durante la festa scudetto della Lazio nel 2000, in cui Anna Falchi era la madrina. Dal 2005 è diventata produttrice cinematografica, fondando la società “A-Movies Production”, specializzata in film d’autore e indipendenti. Dal 2007 scrive articoli di critica cinematografica per il portale Tiscali. Nel 2008 ha ottenuto un prestigioso incarico: è stata nominata direttrice artistica della “New York Film Academy” presso la sede di Cinecittà.

Nella vita privata Anna Falchi ha avuto numerose e importanti storie sentimentali. È stata fidanzata per parecchi anni con l’ex campione di motociclismo Max Biaggi, ha avuto una breve avventura con lo showman Fiorello ed è stata sposata per un solo anno con l’immobiliarista Stefano Ricucci. Nel 2010 ha dato alla luce una bambina, nata dalla relazione con l’imprenditore Denny Montesi. Da anni si favoleggia su una sua presunta storia d’amore avuta con Gianni Agnelli. Attualmente è legata all’avvocato Andrea Ruggieri.

Ospite del programma La Confessione, Anna Falchi ha ricordato la scena di Satyricon, con Daniele Luttazzi, in cui si tolse le mutande in diretta. “Senta, lei si tolse lo slip e lo consegnò a Daniele Luttazzi. Tutta Italia vuole sapere: lei sotto rimase nuda o no?” ha chiesto il giornalista. “No, no, non è mia abitudine sinceramente, no no – ha risposto lei -. Era tutto falso, era una gag preparata a dovere”.

“È vero che in Rai c’è gente disposta a pagare per quel cimelio?” ha poi domandato Peter Gomez. “No, pare proprio che sia stato sequestrato da un feticista – ha concluso lei – di cui so anche il nome sinceramente, che non dirò mai, nemmeno sotto tortura”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Che fine ha fatto Anna Falchi