Gandhi: le frasi più belle ed emozionanti su amore, libertà, non violenza e amicizia

Le frasi più belle di Gandhi su amore, libertà e amicizia. Citazioni e aforismi per scoprire i concetti importanti come la non violenza

Gandhi, vero nome Mohandas Karamchand Gandhi, è conosciuto come Mahatma (che significa Grande anima). Le frasi di questo personaggio così celebre e rivoluzionario sono rimaste impresse nella storia. Nato il 2 ottobre 1869 a Porbandar, in India, si trasferì a Londra nel 1887 per studiare diritto. In Gran Bretagna, Gandhi arricchì la sua cultura, imparando il francese, le scienze e il latino. Fu proprio in quel periodo che Mahatma iniziò a leggere numerosi testi teosofici oltre alla Bibbia. Restò dunque impressionato dalla presenza di analogie fra il Discorso della montagna pronunciato da Gesù e la Bhagavad Gita, ossia il Canto del Beato, un poema religioso che appartiene all’epopea del Mahabharata, considerato il Vangelo dell’induismo.

Dopo essere diventato avvocato, Gandhi rientrò in India per un breve periodo prima di raggiungere il Sudafrica per unirsi alla lotta alle discriminazioni razziali. Di nuovo nel suo paese natale, fu fra gli artefici dell’indipendenza, portando avanti concetti che sarebbero stati nel corso degli anni fondamentali, come la non violenza attiva, l’importanza della pace e della libertà, e valori chiave come l’amore per gli animali e il primato della religiosità individuale rispetto a quella politica. Venne assassinato il 30 gennaio 1948 a 79 anni da un indù radicale. Le sue idee però hanno continuato a vivere nel corso del tempo e oggi le frasi di Gandhi riecheggiano nell’eternità, trasmettendo messaggi importantissimi. DiLei ha raccolto gli aforismi e le citazioni più belle per conoscere il pensiero del filosofo indiano e riflettere sui suoi insegnamenti.

Frasi sulla libertà

Gandhi per tutta la sua esistenza si è battuto in nome del popolo indiano. I suoi discorsi e le sue frasi sulla libertà sono passate alla storia per la loro profondità e per la capacità di commuovere. Secondo il politico e filosofo la libertà è qualcosa di fondamentale che dovrebbe prima di tutto nascere da noi, essere coltivata e protetta.

  • La coscienza non è la stessa per tutti. Quindi, mentre essa rappresenta una buona guida per la condotta individuale, l’imposizione di questa condotta a tutti sarebbe un’insopportabile interferenza nella libertà di coscienza di ognuno
  • Non volendo pensare a quello che mi porterà il domani, mi sento libero come un uccello
  • La vera ahimsa dovrebbe significare libertà assoluta dalla cattiva volontà, dall’ira, dall’odio, e un sovrabbondante amore per tutto
  • È mio dovere offrire alla gente tutti i rimedi legittimi contro l’ingiustizia; una nazione che aspira a diventare libera deve conoscere le vie e gli strumenti per ottenere la libertà.
  • Non vale la pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare.

Frasi sulla pace

Da sempre il nome di Gandhi viene considerato sinonimo di pace. Il filosofo indiano ha sempre portato avanti il concetto di non violenza, un termine che non indica la necessità di astenersi dalla battaglia, ma quella di condurla diversamente. Proprio per via della sua visione rivoluzionaria, le frasi sulla pace di Gandhi sono da sempre un punto di riferimento per molte persone e un modo per riflettere riguardo al mondo e alla necessità di combattere per ciò in cui si crede.

  • Il genere umano può liberarsi della violenza soltanto ricorrendo alla non-violenza. L’odio può essere sconfitto soltanto con l’amore.
  • Rispondendo all’odio con l’odio non si fa altro che accrescere la grandezza e la profondità dell’odio stesso
  • La non violenza è il primo articolo della mia fede. È anche l’ultimo articolo del mio credo
  • La non violenza fa bene a chi la fa e a chi la riceve
  • Non ho niente di nuovo da insegnare al mondo. La verità e la non-violenza sono antiche come le colline
  • Mi oppongo alla violenza perché, quando sembra produrre il bene, è un bene temporaneo; mentre il male che fa è permanente.
  • Nessuna civiltà potrà essere considerata tale se cercherà di prevalere sulle altre.
  • Il giorno in cui il potere dell’amore supererà l’amore per il potere il mondo potrà scoprire la pace.
  • La non violenza è la più forte arma mai inventata dall’uomo.
  • Non conosco peccato più grande di quello di opprimere gli innocenti in nome di Dio.
  • Se potessimo cancellare l’«Io» e il «Mio» dalla religione, dalla politica, dall’economia ecc. saremmo presto liberi e porteremmo il cielo in terra.

Frasi sugli animali

Fra i temi affrontati spesso da Gandhi ci sono anche quelli legati all’amore per gli animali. Il grande filosofo, creatore del concetto di non violenza, ha sempre criticato il comportamento dell’uomo che punta a sopraffare e sottomettere gli animali. Quest’ultimi, al contrario, andrebbero protetti e aiutati, imparando da loro il concetto di vero amore.

  • Il dovere di non uccidere animali, e quindi di proteggerli, deve essere accettato come fatto incontestabile
  • Vidi che gli autori vegetariani avevano esaminato il problema molto attentamente, dettagliandone gli aspetti religiosi, scientifici, pratici e medici, e dal punto di vista etico erano arrivati alla conclusione che la supremazia degli uomini sugli animali inferiori non implicava che i primi dovessero cacciare i secondi, ma che i più progrediti dovessero proteggere gli inferiori, e che ci dovesse essere assistenza reciproca fra loro come c’era fra uomo e uomo
  • La filosofia della protezione della vacca perciò, a mio avviso, è sublime. Pone immediatamente gli animali allo stesso livello dell’uomo per quel che riguarda il diritto alla vita
  • La vita di un agnello non è meno preziosa di quella di un essere umano. Trovo che più una creatura è indifesa, più ha il diritto ad essere protetta dall’uomo dalla crudeltà degli altri uomini.
  • Gli animali che vivono una vita semplice e libera non muoiono di fame, fra loro non si trovano ricchi e poveri, chi mangia molte volte al giorno e chi non ha da sfamarsi; queste differenze esistono solo in mezzo agli uomini. E tuttavia continuiamo a crederci superiori agli animali.

Frasi sull’educazione

Gentilezza, amore per gli altri, carità, ma anche fermezza e integrità di spirito: per Mahatma Gandhi l’educazione è tutto questo e molto altro. Il suo pensiero è raccontano da alcune citazioni e aforismi che ha pronunciato e che arrivano dai suoi scritti più famosi.

  • Scopo principale della vita è vivere rettamente, pensare rettamente, agire rettamente. Quando si è attenti unicamente al corpo, l’anima è destinata a languire.
  • Ritengo che la vera educazione dell’intelligenza proceda soltanto da un appropriato esercizio e addestramento degli organi del corpo, le mani, i piedi, gli occhi, le orecchie, il naso, ecc. In altre parole, l’uso intelligente degli organi del corpo in un fanciullo costituisce il mezzo migliore e più rapido per svilupparne l’intelligenza. Ma se lo sviluppo della mente e del corpo non va di pari passo con un corrispondente risveglio dell’anima, il primo da solo si dimostrerebbe una faccenda ben misera e squilibrata. Per educazione spirituale intendo educazione del cuore.
  • Ti devi opporre al mondo intero anche a costo di rimanere solo. Devi fissare il mondo negli occhi anche se può succedere che il mondo ti guardi con occhi iniettati di sangue. Non temere. Credi in quella piccola cosa dentro di te che risiede nel cuore e dice: «Abbandona amici, moglie, tutto; ma porta testimonianza a quello per cui sei vissuto e per cui devi morire».
  • Uso il termine «religione» nel suo significato più vasto, intendendo con esso realizzazione o conoscenza di sé.
  • Perciò, dato che non penseremo mai tutti nello stesso modo e vedremo la verità per frammenti e da diversi angoli di visuale, la regola d’oro della nostra condotta è la tolleranza reciproca. La coscienza non è la stessa per tutti. Quindi, mentre essa rappresenta una buona guida per la condotta individuale, l’imposizione di questa condotta a tutti sarebbe un’insopportabile interferenza nella libertà di coscienza di ognuno.

Frasi sul matrimonio

Le frasi sul matrimonio di Gandhi ci spingono a riflettere sul concetto di amore, di unione e di promesse reciproche. Le citazioni del filosofo indiano sono l’ideale per un biglietto di auguri di nozze, per un discorso importante al matrimonio oppure per augurare tanta felicità agli sposi.

  • L’amore umano che si concretizza nel matrimonio deve costituire la pietra di un guado vero l’amore universale.
  • L’amore e il matrimonio sono alcuni fra i temi più cari a Gandhi.
  • L’amore non ammette di essere raccontato. Deve essere vissuto nella gioia: allora si diffonde da sé.
  • L’amore chiama amore da tutti
  • Se l’amore o la non violenza non fossero la legge del nostro essere, tutto il mio ragionamento andrebbe in pezzi.
  • L’odio può essere sconfitto soltanto con l’amore. Rispondendo all’odio con l’odio non si fa altro che accrescere la grandezza e la profondità dell’odio stesso
  • In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un’amorevole capacità di chiara intuizione e un’assoluta tolleranza
  • Per me Dio è Verità e Amore; Dio è etica e moralità; Dio è assenza di paura. Dio è la fonte della Luce e della Vita e tuttavia Egli è al di sopra e al di là di queste.
  • I doveri verso se stessi, la famiglia, il paese e il mondo non sono indipendenti l’uno dall’altro. Non si può servire il paese facendo torto a se stessi o alla famiglia. Similmente, non si può servire il paese facendo torto al mondo in generale.
  • Prendi un sorriso, regalalo a chi non l’ha mai avuto. Prendi un raggio di sole, fallo volare là dove regna la notte. Scopri una sorgente, fa’ bagnare chi vive nel fango. Prendi una lacrima, passala sul volto di chi non ha mai pianto. Prendi il coraggio mettilo nell’animo di chi non sa lottare. Scopri la vita, raccontala a chi non sa capirla. Prendi la speranza e vivi nella sua luce. Prendi la bontà e donala a chi non sa donare. Scopri l’amore e fallo conoscere al mondo.
  • Questo mondo è tenuto insieme da vincoli d’amore e di dedizione. La storia non registra i quotidiani episodi d’amore e di dedizione. Registra solo quelli di conflitto e guerra. In realtà, comunque, gli atti d’amore e generosità, a questo mondo, sono molto più frequenti dei conflitti e delle dispute.

Frasi sull’amicizia, sull’amore, sulla vita

Amore, amicizia, vita: gli insegnamenti di Gandhi sono vasti. Nella sua esistenza l’avvocato e filosofo indiano ha affrontato molte tematiche importanti, intrecciandole fra loro e portando avanti l’idea che il segreto della felicità sia quello di coltivare il rispetto per gli altri e per le proprie idee.

  • La vita è un mistero che deve essere vissuto, non un problema da risolvere.
  • Non è la letteratura né il vasto sapere che fa l’uomo, ma la sua educazione alla vita reale. Che importanza avrebbe che noi fossimo arche di scienza, se poi non sapessimo vivere in fraternità con il nostro prossimo?
  • Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.
  • Un uomo è solo il prodotto dei suoi pensieri. Quello che pensa, diventa.
  • La vita sopravanza immensamente tutte le arti messe assieme.
  • Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
  • La vita sulla terra è solo una bolla di sapone.
  • La nostra vita deve essere piena di musica, in modo che la melodia pervada tutte le nostre azioni.
  • Il futuro dipende da ciò che fai oggi.
  • Ci sono princìpi che non ammettono compromessi e per la cui pratica occorre essere pronti a sacrificare anche la vita.
  • Sono più sicuro della Sua esistenza che del fatto che voi e io stiamo seduti in questa stanza. E posso anche affermare che potrei vivere senz’aria e senz’acqua, ma non senza di Lui. Potete strapparmi gli occhi, eppure non mi ucciderete. Ma distruggete la mia fede in Dio, e io sono morto.
  • La felicità è quando ciò che pensi, ciò che dici e ciò che fai sono in armonia.
  • C’è di più nella vita che aumentarne la velocità.
  • Finché porterai un sogno nel cuore, non perderai mai il senso della vita.
  • Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci.
  • Mantieni i tuoi pensieri positivi perché i tuoi pensieri diventano parole. Mantieni le tue parole positive perché le tue parole diventano i tuoi comportamenti. Mantieni i tuoi comportamenti positivi perché i tuoi comportamenti diventano le tue abitudini. Mantieni le tue abitudini positive perché le tue abitudini diventano i tuoi valori. Mantieni i tuoi valori positivi perché i tuoi valori diventano il tuo destino.
  • Rimango ottimista. Non che io possa fornire qualsiasi evidenza del fatto che il bene vincerà, ma per via della mia fiducia incrollabile nel fatto che il bene deve vincere, alla fine.
  • Se credo di poterlo fare, acquisirò certamente la capacità di farlo, anche se all’inizio potrei non averla.
  • Il silenzio delle labbra cucite non è silenzio. Si può raggiungere lo stesso risultato tagliandosi la lingua, ma nemmeno quello sarebbe silenzio. È silenzioso colui che, potendo parlare, non proferisce alcuna parola inutile.
  • La prova dell’amicizia è il sostegno nell’avversità, e sto parlando di assistenza incondizionata.
  • Se pensi che tutto il mondo sia sbagliato ricordati che contiene esseri come te.
  • Solamente chi è forte è capace di perdonare. Il debole non sa ne perdonare ne punire. Il potere esercitato giustamente deve essere leggero come un fiore; nessuno deve sentirne il peso.
  • Apprendere che nella battaglia della vita si può facilmente vincere l’odio con l’amore, la menzogna con la verità, la violenza con l’abnegazione dovrebbe essere un elemento fondamentale nell’educazione di un bambino.
  • Non c’è occasione in cui le donne debbano considerarsi subordinate o inferiori agli uomini.
  • Meglio avere un cuore senza parole che dire parole senza cuore.
  • Ci sono cose per cui sono disposto a morire, ma non ce ne è nessuna per cui sarei disposto ad uccidere.