Ali MacGraw e Steve McQueen: il lato oscuro dell’amore

Insieme popolano le copertine delle cronache mondane degli anni '70. Ma quella che sembra una favola moderna, in realtà, è un incubo per Ali MacGraw

Esistono alcune storie d’amore che sono destinate a restare impresse nella memoria collettiva, e non lo fanno perché assomigliano a quelle favole della buonanotte alle quali non vogliamo smettere di credere, e neanche per quei lieto fine che spesso non esistono, ma perché sono uniche e imperfette, come loro solo sanno essere.

E questo è il caso di quella relazione apparentemente bella, e sicuramente impossibile, tra Ali MacGraw e Steve McQueen. Che più che una favola contemporanea, sembra un monito che mostra al mondo intero il lato più oscuro dell’amore. Ripercorriamo insieme la loro storia.

Ali MacGraw e Steve McQueen

Lui era e resterà per sempre uno dei più celebri attori di Hollywood, l’uomo affascinante e ribelle sempre in bilico tra gli eccessi e i tormenti. Lei era la dolce protagonista di una delle pellicole più romantiche e struggenti degli anni ’70, Love Story, un’attrice di talento e una donna dotata di una bellezza semplice e straordinaria.

Insieme diventano una coppia bellissima, iconica, ma apparentemente impossibile. Lui non riesce a vivere senza i vizi che sfociano negli accessi, lei che nonostante il successo sogna una vita tranquilla, circondata d’amore. E l’amore lo trova, ma forse nella persona sbagliata.

Sono diversi, nello stile di vita e negli obiettivi, eppure entrambi sono accomunati da traumi infantili e familiari che non hanno mai superato, gli stessi che li portano poi alla deriva.

Galeotto fu il set del film The Getaway. Ali MacGraw e Steve McQueen si ritrovano a indossare rispettivamente le parti del rapinatore in carcere e della moglie che è disposta a fare di tutto pur di restare al fianco dell’uomo che ama. Una parabola questa, che sembra quasi anticipare la tormentata relazione tra i due.

Quando si incontrano Steve McQueen è nel pieno del suo successo ed è stato appena lasciato da sua moglie Neile stanca dei suoi continui tradimenti. Ali MacGraw, invece, è sposata con il produttore Robert Evans, padre di suo figlio.

Ma l’intesa, sul set di The Getaway è tanta, forse troppa e si trasforma in una passione ardente che li consuma. Ali MacGraw e Steve McQueen escono allo scoperto come coppia e popolano le copertine delle cronache mondane degli anni ’70.

Nel 1973 convolano a nozze e si trasferiscono a Malibu dove conducono una vita hippie, fatta di continue feste. Tutti adorano quella coppia anticonformista del mondo dello spettacolo, ma nessuno sa che quella favola ha assunto le forme di un incubo per l’ex protagonista di Love Story.

Perché mentre Steve McQueen non rinuncia a niente, Ali MacGraw perde tutto. Lascia il cinema per assecondare il volere di quel marito che ama tanto e che la vuole al suo fianco in veste di casalinga e moglie dedita. Ma quello che riceve, in cambio, è solo dolore. Una vita fatta di restrizioni, di gelosie quasi ossessive, di rinunce, ma anche di continui tradimenti da parte del divo di Hollywood. E più l’amore diventava violenza, più lei veniva schiacciata dalla personalità ingombrante di suo marito e dalle sue continue pretese.

La loro fu una relazione travagliata e tormentata, che non risparmiò neanche a lei le dipendenze da droga e alcol, un incubo che non assomigliava per niente alla favola d’amore che Ali MacGraw sperava di vivere dopo il matrimonio.

Ma quanto ancora il cuore di una donna può sopportare il dolore? Quello di Ali smise di farlo dopo 6 anni di relazione. Prima scelse di tornare a recitare, accettando la proposta per il film Convoy, nonostante le continue minacce del marito. Dopodiché decise di lasciarlo.

Poco dopo Steve McQueen si sposa con un’altra donna, ma sono gli ultimi anni della sua tormentata vita spezzata poi da un cancro. Ali McGraw, invece, lascia il mondo dello spettacolo per dedicarsi agli animali e alla beneficenza ritrovando così una nuova serenità.