Come pulire i pennelli e gli strumenti per il make up nel modo giusto

Anche gli accessori per il make up necessitano della giusta manutenzione: ecco come averli sempre perfettamente puliti e pronti all'uso

Pulire i pennelli e gli altri strumenti che utilizziamo per il make up come spugnette e piumini è importante perché con l’uso quotidiano possono accumularsi sulle loro superfici resti di prodotti, polvere, germi e batteri decisamente nocivi per la salute della pelle. In genere, una pulizia al mese è sufficiente, ma se punti al top e i tuoi accessori sono di buona qualità puoi ripetere l’operazione anche ogni due settimane.

Come pulire i pennelli make up

Pulire i pennelli è molto semplice, basta avere a disposizione acqua calda, qualche goccia di shampoo delicato, asciugamani o fazzoletti puliti e qualche minuto di tempo libero. Inizia ponendo le setole del pennello con la punta rivolta verso il basso sotto il getto dell’acqua calda. Quando sono ben impregnate, aggiungi una o due gocce di shampoo delicato a seconda della grandezza del pennello e massaggiale delicatamente per pulirle a fondo.

Step 2

Dopo aver pulito massaggiato lo shampoo uniformemente sulle setole, poni il pennello sotto il getto dell’acqua calda, sempre rivolto verso il basso, e sciacqualo con cura, eliminando ogni traccia rimanente di sapone. Elimina a questo punto l’eccesso d’acqua scuotendo delicatamente il pennello nell’aria oppure picchiettando delicatamente la superficie di un asciugamani pulito. Ora non ti resta che appoggiare il pennello al bordo del lavandino e farlo asciugare all’aria. Gli accessori più piccoli saranno pronti in poche ore, per i pennelli di dimensioni maggiori dovrai attendere anche un giorno intero: assicurati di averne uno di scorta!

Come pulire le spugnette

Le spugnette sono accessori utilissimi per applicare correttamente il fondotinta ma vista la vicinanza al nostro viso è necessario che siano perfettamente pulite. Una spugnetta di buona qualità può essere lavata molte volte senza che si rovini, una più economica avrà un ciclo di vita più breve. Per lavarla, imbevila di acqua calda e poi strofinala con poche gocce di shampoo delicato. Lasciala asciugare appoggiata a un asciugamani pulito.

Come pulire i piumini da cipria

Anche questi accessori andrebbero puliti regolarmente. Il procedimento è lo stesso da seguire per i pennelli e le spugnette. Anche in questo caso, i piumini di buona qualità resistono bene alla pulizia e possono essere utilizzati molte volte mentre quelli più economici rischiano di rovinarsi.

…e le spazzole per il dry brushing

Anche la spazzola per il dry brushing andrebbe lavata periodicamente. Per igienizzarla, inumidiscila e poi passala sopra una saponetta di marsiglia o di altro tipo, massaggia bene le setole e risciacqua con acqua calda. Lascia asciugare la spazzola all’aria.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come pulire i pennelli e gli strumenti per il make up nel modo gi...