Quali sono i rimedi naturali migliori per curare l’acidità e il bruciore di stomaco

Il bruciore di stomaco e l'acidità sono dei sintomi più o meno comuni che almeno una volta durante la vita vi sarà capitato di avvertire. Analizziamo quali possono essere i rimedi

Il bruciore di stomaco solitamente si presenta nella parte inferiore del torace, all’interno della bocca dello stomaco. Gli acidi presenti all’interno di quest’organo posso essere irritanti, in modo particolare se raggiungono le pareti di un altro organo che è l’esofago. Se il bruciore persiste allora non vi resta che rivolgervi al medico, per capirne le cause che potrebbero essere legate allo stile di vita, all’alimentazione e allo stress. Esistono dei rimedi del tutto naturali per allontanare il bruciore di stomaco e l’acidità. Innanzitutto, vi sono dei cibi da evitare, in particolar modo eliminate i cibi dal sapore piccante e grassi, è opportuno evitare anche bibite gassate, alcoliche , il caffè e il cioccolato. Questi rappresentano i principali alimenti che causano questi sintomi, per cui cominciate da ciò.

Uno dei rimedi casalinghi maggiormente conosciuti è lo zenzero. Rappresenta un antinfiammatorio in grado di annullare il bruciore di stomaco favorendo un vero e proprio sollievo. Si tratta di un ottimo rimedio in particolar modo se usato come tisana, ma molto spesso si preferisce masticare direttamente un pezzettino di zenzero . Vi è poi il finocchio, il quale non soltanto è un alimento ma rappresenta un ottimo rimedio per aiutare la fase della digestione e per neutralizzare l’acidità. Risulta essere adatto in quanto il suo pH si avvicina molto all’alcalinità. Se soffrite di mal di stomaco potrete optare per un cibo molto leggero costituito da finocchi cotti o crudi. Un altro alimento molto consigliato è il sedano, il quale potrebbe essere abbinato tranquillamente ad un piatto di finocchi e condito. Il sedano ha la capacità di aumentare la salivazione che è in grado di neutralizzare l’acidità durante la fase digestiva.

Se soffrite di stomaco altri rimedi tradizionali consistono nel bere un bicchiere d’acqua con un cucchiaio di bicarbonato, altri ancora consigliano di aggiungere un po’ di succo di limone per favorire la digestione. Così come potrete usare l’ aloe vera che troverete facilmente in erboristeria. Un altro ottimo rimedio è rappresentato dalla menta. Potrete utilizzarla sotto forma di tisana oppure masticare direttamente delle foglioline fresche di questa piantina. Vi basterà un cucchiaio di menta fresca oppure secca, accuratamente triturata per preparare una tisana da bere almeno due volte al giorno per alcuni giorni.

Quali sono i rimedi naturali migliori per curare l’acidità e il...