Dimagrisci fino a 6 chili con la nuovissima dieta del minestrone

Tutti i menu, dalla colazione alla cena, del celebre regime alimentare che ha fatto dimagrire milioni di persone in tutto il mondo

Luana Trumino

Luana Trumino Esperta di benessere

Pratica, sana, efficace, economica e dai risultati immediati: sono questi i vantaggi della nuovissima Dieta del Minestrone ideata dal prof. Marcello Mandatori – docente di Master presso l’Università Tor Vergata di Roma – che può portare a una perdita di peso dai 3 ai 6 chili.

Il regime dimagrante, che prende spunto da quello originale messo a punto negli anni Novanta dal Sacred Memorial Ospital di St. Louis, è oggi disponibile in menu settimanale con la ricetta della celebre zuppa dalle preziose proprietà disintossicanti, diuretiche e remineralizzanti: un toccasana prima dell’estate per depurarsi dagli eccessi dell’inverno, ma anche per rimettersi in forma dagli eccessi della tavola.

Unica regola? Evitare, durante la dieta:

  • i prodotti da forno, compresi pane e pasta;
  • dolci e, in particolare, zuccheri raffinati;
  • legumi di qualsiasi tipo (a parte il secondo giorno);
  • olio e grassi aggiunti di ogni tipo (eccetto quando specificato nella tabella);
  • vino, birra e alcolici vari;
  • bibite zuccherine e gassate.

Il metodo, che può essere seguito per una settimana da tutti coloro che non presentano particolari problemi di salute, è in totale sicurezza. È comunque consigliato sottoporre lo schema al medico di famiglia prima di iniziare. Per l’alta presenza di verdure, questa dieta non è infatti indicata solo alle persone che possono soffrire di colon irritabile, a meno che in contemporanea non vengano assunti fermenti intestinali.

La nuovissima ricetta del minestrone brucia-grassi

La zuppa di verdure, che costituisce il piatto principale della dieta, va preparata esclusivamente con i vegetali consigliati, scelti non solo per il basso contenuto calorico e la presenza di sali minerali e vitamine, ma soprattutto per l’azione diuretica e detossinante. In questo modo, elimini le scorie dall’organismo, fai scorta di antiossidanti e ti senti più bella e più in forma in pochi giorni. Il segreto? La scelta accurata degli ingredienti. Ogni vegetale presente nella zuppa, infatti, è dotato di ottime proprietà nutrizionali. In particolare, i porri sono stati scelti per la loro azione diuretica e disintossicante, il cavolfiore grande per le proprietà antiossidanti e sazianti, i peperoni verdi per regalare una sferzata di energia ma anche per depurare e drenare. E, ancora, i pomodori hanno un’azione diuretica e sgonfiante, i finocchi aiutano a digerire e a eliminare quella fastidiosa aria nella pancia che fa sentire gonfi e impacciati. Gli spinaci, infine, vanno aggiunti per le loro proprietà remineralizzanti e dimagranti. Il tutto insaporito con dado vegetale e spezie e aromi vari liberamente.

Leggi qui la ricetta completa e il procedimento.

Sei pronta a iniziare? Al via i menu della settimana!

  • LUNEDÌ

Colazione: 2 grosse arance con tè verde non zuccherato

Spuntino mattina: 2 grosse arance con tè verde non zuccherato

Pranzo: minestrone (porzione libera) e 2 arance (anche in succo non zuccherato)

Spuntino pomeriggio: 2 grosse arance con tè verde non zuccherato

Cena: minestrone (porzione libera) e 2 arance (anche in succo non zuccherato)

  • MARTEDÌ

Colazione: una tazza di caffè o caffè d’orzo o tè verde non zuccherati

Spuntino mattina: una tazza di caffè o caffè d’orzo o tè verde non zuccherati

Pranzo: minestrone (porzione libera); un piatto abbondante di bietola o cime di rapa o cicoria cotti al vapore o lessi (senza olio)

Spuntino pomeriggio: una tazza di caffè o caffè d’orzo o tè verde non zuccherati

Cena: minestrone (porzione libera); 80 g di fagioli o ceci (pesati a crudo) lessati e conditi con mezzo cucchiaio di olio

  • MERCOLEDÌ

Colazione: 2 mele o pere con tè  verde non zuccherato

Spuntino mattina: 2 mele o pere con tè verde non zuccherato

Pranzo: minestrone (porzione libera); un piatto abbondante di verdure miste bollite o cotte al vapore: asparagi, spinaci, fagiolini

Spuntino pomeriggio: 2 kiwi con una tazza di caffè o caffè d’orzo non zuccherato

Cena: minestrone (porzione libera); un piatto abbondante di verdure bollite o al vapore: carciofi, carote, finocchi

  • GIOVEDÌ

Colazione: caffè o tè verde non zuccherati e una banana grande

Spuntino mattina: caffè o tè verde non zuccherati e una banana grande

Pranzo: minestrone (porzione libera); uno stracchino media grandezza

Spuntino pomeriggio: caffè o tè verde non zuccherati e una banana grande

Cena: minestrone (porzione libera) con una robiola piccola

  • VENERDÌ

Bevi almeno un litro e mezzo di acqua oligominerale

Colazione: caffè o tè verde non zuccherati

Spuntino mattina: caffè o tè  verde non zuccherati

Pranzo: minestrone (porzione libera); filetto di sogliola al forno (in quantità libera) cotto con poca acqua ed erbe aromatiche miste; una porzione normale di pomodori freschi conditi con un pizzico di sale e del basilico fresco

Spuntino pomeriggio: caffè o tè verde non zuccherati

Cena: minestrone (porzione libera); merluzzo (quantità libera) con basilico

  • SABATO

Bevi almeno un litro e mezzo di acqua oligominerale

Colazione: caffè o tè verde non zuccherati

Spuntino mattina: caffè o tè verde non zuccherati

Pranzo: minestrone (porzione libera) con petto di tacchino ai ferri (porzione libera) e dadolata di verdure (melanzane zucchine  peperoni)

Spuntino pomeriggio: caffè o tè verde non zuccherati

Cena: minestrone (porzione libera); cosce di pollo senza pelle al forno con salvia e rosmarino; dadolata di verdure mista: melanzane, zucchine e peperoni

  • DOMENICA

Colazione: caffè o tè verde non zuccherati; spremuta di agrumi o succo di frutta senza zucchero

Spuntino mattina: caffè o tè verde non zuccherati; spremuta di agrumi o succo di frutta senza zucchero

Pranzo: minestrone (porzione libera); riso integrale (porzione libera) con asparagi

Spuntino pomeriggio: caffè o tè verde non zuccherati; spremuta di agrumi o succo di frutta senza zucchero

Cena: minestrone (porzione libera); riso integrale (porzione libera) con carciofi e finocchietto.

Foto 123rf

Luana Trumino

Luana Trumino Esperta di benessere Sono PR, autrice e ideatrice di progetti di comunicazione. Da oltre 10 anni mi occupo di benessere e della divulgazione della cultura della salute. In particolare mi interessa divulgare i princìpi della corretta alimentazione, con l'obiettivo di contrastare sovrappeso e obesità

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dimagrisci fino a 6 chili con la nuovissima dieta del minestrone