Dieta della colazione: 5 dritte per perdere peso

Dalla frutta secca sino allo yogurt greco, ecco 5 dritte per dimagrire a partire dalla colazione

La colazione, come è noto, è il pasto più importante della giornata, soprattutto quando si è a dieta e si vuole perdere peso.

Per questo motivo dopo il risveglio è fondamentale consumare una colazione abbondante, che ci consenta di affrontare al meglio la giornata, fornendo all’organismo le energie di cui ha bisogno. Questo non significa che abbiamo il via libera per abbuffarci di qualsiasi cosa, ma semplicemente che dobbiamo curare questo pasto in modo particolare, inserendo nel piatto tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno.

Bevete una tazza di tè verde – questa bevanda contiene caffeina e catechina, due sostanze in grado di attivare gli enzimi coinvolti nell’assorbimento degli alimenti. Il tè verde è l’ideale per migliorare il metabolismo, bruciare in fretta i grassi e svolge anche un’azione anti-age.

Gustate la frutta secca – a colazione abbiamo bisogno di energia, per questo non c’è niente di meglio di un po’ di frutta secca per iniziare con sprint la giornata. Consumate mandorle, nocciole, pistacchi o noci per fare il pieno di fibre e grassi sani, che proteggono il cuore, ma soprattutto vi faranno arrivare a pranzo sazi e senza la tentazione di cedere agli attacchi di fame. La quantità ideale? 30 grammi!

Curate l’intestino con il kiwi – il segreto per dimagrire sono le fibre, che non devono mai mancare a colazione. Dopo il risveglio concedetevi un kiwi, scegliendolo molto maturo. In questo modo migliorerete il transito intestinale, favorendo la perdita di peso in eccesso.

Fate il pieno di proteine con lo yogurt – a colazione non possono mancare le proteine, che vengono garantite dallo yogurt bianco o quello greco (ancora più proteico). Questo alimento favorisce il senso di sazietà e, grazie ai fermenti lattici, migliora la flora batterica, eliminando stipsi e gonfiori, i principali nemici della linea.

Non dimenticate i cereali – anche i cereali non devono mancare nella prima colazione. Puntate su crusca, muesli e fiocchi integrali, leggendo con attenzione le etichette per evitare i prodotti con un alto contenuto di zuccheri. Mangiateli con latte scremato, yogurt, kefir oppure bevande vegetali a base di cocco, soia, mandorla, quinoa, farro, avena, miglio oppure soia.

Dieta della colazione: 5 dritte per perdere peso