Cozze, sapete perché è pericoloso mangiarle crude?

Le cozze possono essere estremamente pericolose per la salute per via dei batteri che possono contenere, ecco perché esistono dei rischi.

Le cozze sono molluschi bivalvi che si nutrono principalmente di plancton e particelle in sospensione a cui accedono filtrando l’acqua in cui crescono. Sfortunatamente possono essere infestate da batteri.

Quando le acque sono contaminate si corrono dei seri rischi, infatti nelle acque con maggiore carica batterica si trovano svariati tipi di batteri e virus, alcuni daranno dei fastidiosi sintomi gastrointestinali, ma altri possono essere ben più pericolosi.

Le cozze che si trovano in acque in prossimità degli scarichi urbani o in aree dove grazie alle correnti marine arrivano le sostanze portare dalle acque di scarico, sono le più esposte a contaminazioni. Filtrando attraverso il loro particolare sistema di alimentazione l’acqua per nutrirsi delle particelle in essa sospese, portano all’interno delle valve anche eventuali virus e batteri presenti nell’acqua. Questi microrganismi sono in gran parte termolabili e quindi vengono neutralizzati con la cottura.

Nell’acqua possono esserci batteri che ingeriti danno comuni problemi gastrointestinali, come la dissenteria, ma c’è il rischio anche di contrarre epatite virale, salmonellosi, tifo, paratifo e colera. Ecco perché è pericoloso consumare cozze crude. C’è chi ritiene che basti condirle con del succo di limone per neutralizzare la carica batterica, in realtà non è così e comunque sia per agire il limone avrebbe bisogno di ore, se non giorni, quindi condirle poco prima di ingerirle è assolutamente inutile. Quindi nonostante il sapore possa risentirne, è sempre meglio cuocere le cozze prima di mangiarle. Con la cottura le valve devono aprirsi in modo che il calore raggiunga anche la parte interna del mitile, uccidendo i batteri in essa presenti, per questo motivo la cottura non può essere frettolosa. Le cozze possono essere cotte al forno, in l’acqua bollente o al microonde, scegliete la tecnica che preferite, ma non saltate mai questa operazione.

Cozze, sapete perché è pericoloso mangiarle crude?
Cozze, sapete perché è pericoloso mangiarle crude?