Maschere e impacchi per nutrire i capelli secchi

Scopri i 10 migliori rimedi naturali per nutrire e rivitalizzare i capelli secchi e sfribrati

Di ritorno dal mare e dalla spiaggia, ecco che i capelli appaiono più sfibrati e opachi. Vento, sole, salsedine, possono mettere a dura prova la tua chioma. Ma non solo. I capelli secchi possono essere anche il risultato di squilibri interni o esterni all’organismo. Tutte quante noi, ci siamo trovate, chi più, chi meno, a lottare contro quel fastidioso “effetto paglia” che sembra dare al nostro aspetto un’aria di trascuratezza. Sono tanti i rimedi per capelli secchi, anche naturali e green, che fanno al caso vostro, reperibili direttamente da casa vostra. Ecco 10 impacchi pre shampoo per capelli secchi.

1. Maschera naturale per capelli secchi alla maionese

Se pensi alla maionese, di solito ti viene in mente subito un fast food o un bell’hamburger. E, invece, la maionese è uno dei classici rimedi naturali della nonna per i capelli secchi e sfibrati. L’impasto di uovo, aceto e olio dona lucentezza alla chioma, la idratata e la fortifica. Applica la maionese sui capelli umidi, lascia in posa per mezz’ora e sciacqua con acqua tiepida. Evita l’acqua troppo calda che non è l’ideale per i capelli sfibrati. I risultati saranno evidenti in poco tempo.

2. Impacchi naturali per capelli: miele e olio di oliva

Il miele può portare molti benefici ai capelli. È un potente antibatterico naturale, in grado di proteggere il cuoio capelluto dalle infezioni, dalla forfora e dalle irritazioni e dona ai capelli un profumo delicato e piacevole. Grazie alle sue proprietà emollienti, il miele è un ammorbidente naturale che previene anche la secchezza del cuoio capelluto e aiuta a mantenere le ciocche idratate. Pronta per una maschera per capelli secchi fai da te? Inizia con il mescolare in una ciotola due cucchiai di miele e di olio extra vergine di oliva. Applica questo composto sui capelli senza strofinare. Lascia riposare per almeno 15 minuti.

3. Rimedi per capelli secchi: l’olio d’oliva extravergine

Un impacco all’olio di oliva è uno dei migliori trattamenti naturali che puoi riservare alla tua chioma. L’olio di oliva, soprattutto quello extravergine, è ricco di vitamina A che previene l’invecchiamento, di vitamina E che aiuta la circolazione del cuoio capelluto e ha azione antiossidante. Utilizzate l’olio d’oliva sulla cute e su tutta la lunghezza dei capelli, poi raccoglieteli sulla testa, coprite con un asciugamano e lasciate agire per 45 minuti circa prima di risciacquare.

4. Impacco per capelli secchi: avocado

Un alimento che ha contaminato il mondo del food, ma non solo! L’avocado è anche un ingrediente super per prenderci cura in maniera naturale della bellezza dei nostri capelli. Ecco una maschera per capelli secchi che ti consigliamo: sbucciate e toglie il nocciolo dall’avocado, poi procedete con il tagliare la polpa a pezzetti, inserite nel mixer e tritate. Riponete il composto ottenuto in una ciotola e aggiungete due cucchiai di olio di oliva e due di olio di jojoba. Potete anche miscelare con dell’olio essenziale di limone che lucida e rivitalizza i capelli più spenti.

5. Impacchi per capelli sfibrati: uova

Molti dei rimedi naturali fai da te per i capelli secchi includono le uova, alimento molto utile in quanto ricco di proteine e lecitina. Per i capelli molto secchi l’ideale è una maschera super nutriente che potete realizzare facilmente con: 1 tuorlo d’uovo, 1 cucchiaio di miele e 1/2 cucchiaino di olio di germe di grano o di oliva. Sbattete un tuorlo d’uovo e passatelo sui capelli, ciocca per ciocca; lasciate agire per una ventina di minuti, poi risciacquate abbondantemente. Procedete, infine, con lo shampoo. Consigliamo di versare qualche goccia di aceto nell’acqua per eliminare l’odore stesso dell’uovo.

6. Impacchi per capelli secchi: aceto di mele

Tra gli impacchi naturali per capelli secchi, l’aceto di mele è l’ideale per rivitalizzare la chioma. Consigliamo di non utilizzarlo puro, ma diluirlo nell’acqua tiepida. Le dosi suggerite sono: 2 tazze d’acqua per una tazza di aceto. Versate il liquido sui vostri capelli avendo cura di bagnarli dalla base alle punte, poi strizzateli leggermente e lasciate agire l’acqua e l’aceto di mele per circa 30 minuti, coprendo i capelli con un asciugamano. Dopo il risciacquo e l’asciugatura già potrete vedere gli effetti luminosi sui vostri capelli.

7. Maschera per capelli secchi alla farina di avena

Come per una ricca colazione, per donare il giusto sprint ai vostri capelli, provate con l’avena. Questo cereale è particolarmente indicato per i capelli delicati, fragili, sottili e tendenti a spezzarsi. Ecco gli ingredienti per una maschera per capelli secchi fai da te: un cucchiaio di avena, un cucchiaio di latte fresco e un cucchiaio di olio di mandorle. Versate il tutto in una terrina e mescolate bene fino a rendere il composto omogeneo. Prima di applicare la maschera, pettinate i capelli e applicate sui capelli per 20 minuti. Dopo risciacquate la chioma con uno shampoo delicato.

8. Impacco per capelli: latte, uova e olio di mandorle

Prendete due degli alimenti più comuni e salutari dell’alimentazione come il latte e l’uovo e il gioco è fatto. Entrambi contengono, infatti, proteine che favoriscono lucentezza e riparano i capelli secchi e fragili. Ecco le dosi per la vostra maschera fatta in casa: mezza tazza di latte (125 ml), un uovo, 2 cucchiai di olio di mandorle (30 g). Versate il latte in una ciotola e mescolatelo con l’uovo. Aggiungete i cucchiai di olio di mandorle e sbattete fino a quando il composto non è ben amalgamato. Inumidite i capelli e distribuite il trattamento in modo uniforme. Lasciate in posa per 30-40 minuti e poi risciacquate.

9. Maschera per capelli secchi alla banana

Ecco un’altra maschera molto nutriente adatta a capelli molto secchi e crespi. Avete bisogno di 2 cucchiai di olio di oliva, una banana tritata, un cucchiaio di olio di mandorle dolci, un cucchiaio di miele. Mescolate e amalgamate i primi ingredienti e poi aggiungete il miele. Applicate sui capelli dalla radice alle punte, aiutandovi con un pettine. Lasciate la posa per 15 minuti e sciacquate con acqua tiepida, prima di iniziare con il vostro shampoo.

10. Zucca e miele contro i capelli sfibrati

La zucca contiene numerose sostanze nutritive essenziali e può essere utilizzata come un balsamo naturale per idratare i capelli. È un toccasana per i capelli rovinati e combatte la debolezza e la caduta. Per preparare la maschera, cuocete due fette di zucca e mescolate con il miele. Inumidite i capelli e applicate il trattamento con un leggero massaggio. Lasciate agire per 30 minuti e risciacquate.

Sono molti i rimedi naturali contro i capelli secchi da applicare prima dello shampoo per rivitalizzare la vostra chioma stressata. Scegliete quello che vi piace di più e siate costanti nel trattamento scelto. Provare, per credere!

Maschere e impacchi per nutrire i capelli secchi