Le parole (segrete) che fanno bene al sesso

Dire o o sentirsi dire determinate parole sotto le lenzuola può rendere il sesso ancora più unico e travolgente

Le parole sono importanti, anche nel sesso. Dire al nostro partner cosa proviamo, mentre siamo tra le sue braccia, nell’intimità della camera da letto, o chiedergli cosa sente può far esplodere la passione e rafforzare l’intesa.
Forse lo diamo per scontato, ma non dimentichiamo che la nostra zona erogena più potente è il cervello e le parole sono uno dei mezzi più efficaci che abbiamo a disposizione per aumentare l’eccitazione. Sebbene molti uomini e anche diverse donne siano propensi a non parlare, durante il sesso, dare libero sfogo a pensieri e fantasie può accendere la passione in modi inimmaginabili.

A volte bastano anche parole semplici, come un “Mi piaci” o un “Sei fantastico!” per far surriscaldare gli spiriti e l’atmosfera. Ogni coppia ha il suo modo personale di vivere la sessualità e non tutti gli uomini preferiscono evitare le frasi romantiche o sdolcinate, durante l’amplesso. Il linguaggio del corpo spesso può sembrare più che esplicito, ma nelle coppie consolidate può esistere un lessico segreto che, tirato in ballo nel momento in cui ci si sente travolgere dalla passione, riesce a far toccare vette di piacere altissime.

In linea di massima, noi donne ci sciogliamo quando sentiamo proferire parole tenere e dolci, soprattutto se provengono da uomini che solitamente tendono a nascondersi dietro una dura corazza da belli e dannati a corto di romanticismo. Può essere estremamente eccitante, ad esempio, sussurrarsi all’orecchio i rispettivi nomignoli che vi siete dati e che solo voi due conoscete. Il rapporto assumerebbe una connotazione ancora più intima ed esclusiva, e sentirete l’eccitazione arrivare al top, persino se vi siete attribuiti soprannomi buffi come “biscottino” e “cucciolotta”.

Sentitevi libere di dire al vostro partner cosa vi piace di lui o come vi piacerebbe essere baciate e toccate, magari osando con un linguaggio più spinto. Gli uomini tendono ad apprezzare frasi osé, da sussurrargli all’orecchio con voce bassa e profonda. Scendere nei particolari, con una vera e propria telecronaca delle sensazioni che state provando o delle fantasie che vi stanno balenando in testa, può essere particolarmente eccitante per entrambi, trasformando il sesso in un’esperienza ancora più focosa e travolgente.

Le parole (segrete) che fanno bene al sesso