Verissimo, Bianca Atzei sull’aborto: “Mi sentivo già mamma”

Bianca Atzei è tornata sul tragico episodio che ha riguardato la sua vita e ha spiegato quali siano state le sensazioni che l'hanno travolta

Un dolore che non si è ancora rimarginato, quello di Bianca Atzei, che si è raccontata ai microfoni di Verissimo dopo aver condiviso con il mondo la notizia più terribile. L’artista di origini sarde ha infatti perso il bambino che portava in grembo e che aspettava dal compagno, Stefano Corti. Lo ha annunciato tramite una lunga lettera postata sui social e, su questa tragedia, è tornata anche di fronte a Silvia Toffanin.

Bianca Atzei, il racconto sull’aborto

“Era l’ultima ecografica per uscire dai mesi di rischio, eravamo pronti a dare questa notizia meravigliosa che poi però si è trasformata in una tragedia”, queste sono solo alcune delle parole che Bianca Atzei ha pronunciato nello studio di Verissimo, dove ha raccontato per la prima volta cos’abbia provato dopo aver scoperto di aver perso il bambino che portava in grembo e che aveva fortemente desiderato.

Ha, inoltre, spiegato: “Ho sempre desiderato avere una famiglia. Dopo pochi mesi di convivenza abbiamo cercato subito di avere un figlio, ma dato che dopo un anno non arrivava siamo ricorsi alla fecondazione assistita. È stata una procedura intensa, ma è andata subito bene: vedere il test positivo è stata una gioia immensa. Pensavo di essere invincibile e mi sentivo già mamma. Non pensavo che sarebbe potuto succedere qualcosa di brutto perché ero così felice. Dopo l’interruzione della gravidanza mi sono sentita in colpa. Si fa fatica a capire quello che è successo”.

Bianca Atzei a Verissimo: “Ho capito che non sono sola”

La sua scelta di condividere il suo dolore non è stata casuale. L’artista ha infatti voluto mettere al corrente il suo pubblico di quello che le stava accadendo: “L’ho raccontato pubblicamente perché avevo bisogno di sfogarmi per superare questo dolore e questa rabbia. Ho capito che non solo sola. Ci sono tantissime donne che vivono questa sofferenza e si sentono in colpa come mi sono sentita io perché vorrei dare a loro coraggio. La speranza e il desiderio sono molto più forti della tristezza e della paura che si vivono”.

La vicinanza del suo compagno Stefano Corti è stata fondamentale: “Mi ha dato tanta forza e coraggio. Lui si tiene tutto dentro e fa fatica a esternare i suoi sentimenti, ma ora che sono lucida, lo stimo tantissimo e sono felice di come mi abbia fatto sentire: amata e protetta”.

Il desiderio di avere un bambino è comunque ancora vivo, sogno che condivide con il suo fidanzato: “Questa cosa ci ha unito di più, abbiamo voglia di riprovarci e diventare genitori”.

La puntata di Verissimo con Bianca Atzei va in onda il 23 ottobre, alle 16,30, su Canale5.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verissimo, Bianca Atzei sull’aborto: “Mi sentivo già mamm...