Un posto al sole, pericolo scongiurato: i fan cantano vittoria

"Un posto al sole" resta saldo al suo posto nel palinsesto di Rai 3, per la gioia di tutti i suoi fan

Ottime notizie per i fan di Un posto al solela soap opera più longeva d’Italia, che va in onda alla stessa ora da tempo immemore, rimarrà salda al suo posto nel palinsesto di Rai 3. Evidentemente i vertici della rete ammiraglia hanno ascoltato le proteste dei telespettatori, che non hanno accettato di buon grado l’ipotesi di uno spostamento di orario a favore di un nuovo programma di approfondimento politico.

Un posto al sole, l’ipotesi dello spostamento di orario

A lanciare l’indiscrezione bomba, qualche giorno fa, era stato Dagospia: il portale aveva fatto sapere che i vertici Rai avevano intenzione di inserire una nuova striscia serale condotta da Lucia Annunziata per contrastare la trasmissione Otto e mezzo di Lilli Gruber, in onda su La7, Barbara Palombelli con Stasera Italia su Rete4 e il Tg2 Post condotto da Gennaro Sangiuliano su Rai 2.

L’ipotesi era quindi quella di spostare la soap Un posto al sole alle 18.30, prima del Tg3 della sera – che va in onda alle 19.00 – lasciando la consueta fascia di programmazione che va dalle 20.35 alle 21.15 al nuovo talk politico di Lucia Annunziata, sul quale tra l’altro non era stato diffuso alcun dettaglio. Non era stato ancora neanche pensato un titolo per la nuova trasmissione: l’unica informazione risaputa è che avrebbe trattato i temi di attualità del giorno.

L’ipotesi di spostare la soap opera in una fascia oraria diversa dal solito, per fare da traino al Tg3 delle 19, ha incontrato il parere contrario dei fan di Un posto al sole, che sui social hanno fatto sentire tutto il loro dissenso, ma anche di una parte importante di viale Mazzini e dintorni, che hanno immediatamente fatto sfumare l’idea di un cambiamento di palinsesto.

Un posto al sole, tutto resta com’è

Per la gioia dei fan della fiction italiana, che tiene compagnia ai telespettatori ormai da ben 25 anni, tutto rimarrà com’è (almeno per il momento). A darne notizia è il portale TvBlog: “Stando a nostre verifiche, pare che tutta questa operazione sia saltata o si sia molto raffreddata – si legge sul sito -. Quindi nessun varo in vista di un access informativo di Rai3 (che aveva creato ovvio nervosismo dalle parti di Rai2 che in quella fascia oraria ha in onda Tg2 e Tg2 Post) e conseguentemente nessun spostamento di Un posto al sole“.

Del resto sarebbe stata una vera e propria pazzia sacrificare una fiction dal successo inattaccabile come Un posto al sole per fare spazio all’ennesimo contenitore politico: i fan possono cantare vittoria e continuare a seguire le vicende dei personaggi che continueranno a tener loro compagnia per tanto altro tempo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Un posto al sole, pericolo scongiurato: i fan cantano vittoria