Perché è famoso Stefano Fresi

Attore, doppiatore e compositore: Stefano Fresi è un artista a tutto tondo, con una ricca carriera nel mondo dello spettacolo

Attore, compositore, doppiatore: Stefano Fresi è un artista a tutto tondo con un curriculum che vanta numerose esperienze nel mondo dello spettacolo. Nato a Roma il 16 luglio del 1974, quest’anno presenta insieme ad Ambra Angiolini e Lillo il Concerto del 1 maggio 2021, il tradizionale appuntamento che va in scena il giorno della festa dei lavoratori.

La carriera artistica di Stefano Fresi parte da lontano, da quando durante gli anni dell’Università si è avvicinato al teatro grazie alla musica, sono stati anche gli anni in cui, insieme alla sorella Emanuela e a Toni Fornari, forma un trio comico – musicale. Il debutto come attore sul piccolo schermo è datato 2004 quando è entrato a far parte del cast di Un medico in famiglia, dove ha lavorato per due stagioni. Mentre sul grande schermo l’esordio è avvenuto grazie a Romanzo Criminale il film datato 2005 che ha visto alla regia Michele Placido  e un gruppo di attori eccezionale tra cui si possono ricordare Claudio Santamaria, Kim Rossi Stuart e Pierfrancesco Favino.

Nel suo curriculum ci sono tantissimi film. Da Riprendimi del 2008 per la regia di Anna Negri, a Smetto quando voglio di Sydney Sibilla del 2014 che gli è valso la candidatura ai David di Donatello, fino a La prima volta (di mia figlia) di Riccardo Rossi grazie al quale ha vinto il premio di miglior attore alla XX edizione di Roseto Opera Prima. Tra gli ultimi lavori lo si può ricordare in La Befana vien di notte  di Michele Soavi datato 2018 con Paola Cortellesi, C’è tempo regia di Walter Veltroni del 2019 e ben tre film nel 2020. L’ultimo lavoro per la televisione, invece, è datato 2019 quando ha fatto parte del cast della miniserie Il nome della rosa per la regia di Giacomo Battiato.

Alla carriera di attore ha affiancato quella di doppiatore e quella di compositore in diversi progetti. Inoltre ha presentato Danza con me, lo show di Capodanno di Roberto Bolle. Tra i riconoscimenti da ricordare anche il Nastro d’Argento per Ma cosa ci dice il cervello e il Premio Nino Manfredi ottenuto nel 2019.

Dal punto di vista della vita privata Stefano Fresi è sposato con la musicista Cristiana Polegri, i due hanno un figlio di nome Lorenzo.

L’attore è molto attivo su Instagram dove ha un profilo seguito da oltre 114mila follower. Tanti gli scatti che pubblica e che condivide con i suoi fan, soprattutto legati alla sfera lavorativa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché è famoso Stefano Fresi