Serena Grandi, il pentimento più grande della sua vita

Serena Grandi ripercorre i momenti più intimi e dolorosi della sua vita privata e lavorativa, svelando il retroscena del divorzio con il marito

Serena Grandi rivive, durante un’intervista per Verissimo, alcuni dei momenti più difficili della sua vita privata e lavorativa. Dal rapporto problematico con sua madre, al retroscena del divorzio con il marito, l’attrice ripercorre alcune tappe fondamentali del suo percorso, descritte accuratamente nell’autobiografia Serena a tutti costi.

Serena Grandi: “Il divorzio con mio marito è l’unico pentimento della mia vita”

Serena Faggioli, in arte Serena Grandi, si racconta durante un’intervista per Verissimo. L’attrice ripercorre alcuni momenti particolarmente difficili della sua vita privata, come il legame con sua madre, il tumore improvviso e il retroscena del divorzio con il marito. Non mancano i riferimenti alla sua carriera che ha contribuito a plasmare la personalità di Serena.

“Il divorzio con mio marito è il pentimento più grande”, dichiara l’attrice. Beppe Ercole, deceduto nel 2010, è stato il marito di Serena Grandi dal 1987 al 1998. “Il suo unico grande amore”, nonché più grande rimpianto. Il loro rapporto era piuttosto problematico, tant’è che la separazione tra i due avviene pochi anni dopo il matrimonio. Serena rimpiange di averlo lasciato, specialmente perché aveva bisogno al suo fianco di un uomo che la aiutasse, che la sostenesse nei problemi di tutti i giorni.

Con un bambino piccolo da crescere, l’attrice avrebbe desiderato un aiuto più concreto da suo marito, il quale invece è risultato assente nella maggior parte delle decisioni importanti da prendere in famiglia. “In fondo, a parte le corna, le cose le sapeva fare e mi aiutava”, continua Serena.

Il tradimento con l’attrice francese Corinne Clery

Beppe Ercoli era un noto arredatore di Roma. La sua fama cresce in seguito al matrimonio con l’icona della commedia sexy all’italiana Serena Grandi, il quale tuttavia dura solo pochi anni. Da sempre affascinato dalle avvenenti attrici dei film cult erotici anni ’80, nel 2004 Beppe sposa Corinne Clery. I due costruiscono un solido rapporto, viaggiano e visitano insieme moltissimi posti. Nonostante l’idillio iniziale, i problemi sopraggiungono alla morte di Beppe nel 2010.

Dal figlio di Serena Grandi Edoardo arrivano alcune voci circa il comportamento inopportuno di Corinne durante il funerale. Secondo lui, l’attrice francese avrebbe delegato l’organizzazione della cerimonia funebre al figlio, lavandosene le mani. Per liquidarla e non avere più nulla a che fare con lei, Edoardo ha dovuto rinunciare all’eredità del padre, concedendo a Corinne il compenso che tanto le interessava.

Serena Grandi, proprio come il figlio, non vedeva di buon occhio la nuova compagna dell’ex marito. Corinne in un’intervista descrive così il loro rapporto: “È successo che Serena si è persa e mi ha fatto un po’ la guerra ma può capitare. Forse il fatto che Beppe mi amasse così tanto le ha dato fastidio, ma capita. Poi però ci siamo chiarite in un reality e oggi stiamo benissimo”.

L’amore smisurato per il figlio Edoardo Ercoli

Per quanto Serena Grandi si dica pentita del divorzio con Beppe Ercoli, non può definirsi allo stesso modo per il frutto del loro amore: Edoardo Ercoli. Svela il profondo legame tra madre e figlio, quando tornava a casa non vedeva l’ora di fargli il bagnetto e ora che non è più a casa con lei, ne sente la mancanza.

Edoardo ammette che il rapporto con la madre non è sempre stato facile. Tuttavia, nonostante i problemi e le difficoltà la descrive con parole piene di affetto e dolcezza: “Sono orgoglioso del suo miglioramento, è diventata più forte senza lasciare che la sua fragilità fosse offuscata, vedere la sua forza è di grande ispirazione per me”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Serena Grandi, il pentimento più grande della sua vita