Chi è Naomi Ackie, l’attrice scelta per interpretare Whitney Houston

Classe 1992 nel corso della sua carriera ha già vinto alcuni premi, sarà lei a portare sul grande schermo la grande cantante

Una delle voci più indimenticabili della storia della musica e la sua vita verranno raccontate sul grande schermo: è stata scelta l’attrice che avrà il compito di interpretare Whitney Houston, nel biopic I wanna dance with somebody. Si tratta di Naomi Ackie, attrice britannica che negli ultimi anni si è imposta con la sua bravura e ha interpretato ruoli che le hanno permesso di essere conosciuta dal grande pubblico.

Nata il 2 novembre del 1992, Naomi, ha lavorato sia sul piccolo che sul grande schermo. Al cinema ha preso parte a Lady Macbeth nel 2016 per la regia di William Oldroyd, la sua interpretazione del personaggio di Anna le è valsa la vittoria nel 2017 del premio British Indipendent Film Awards come miglior attrice esordiente. Tra le altre pellicole ha lavorato in Yardie per la regia di Idris Elba nel 2018 e poi è stata Jannah nel film campione di incassi Star Wars: l’ascesa di Skywalker per la regia di J. J. Abrams. Il film uscito nel 2019 ha incassato oltre un miliardo di dollari in tutto il mondo. Per il piccolo schermo Naomi Ackie  ha lavorato in episodi di alcune serie televisive, come Doctor Who, The Five e The Bisexual, e ha partecipato anche a The End of the F***ing World, come personaggio della seconda stagione. Il ruolo di Bonnie le ha permesso di vincere un Bafta (British Academy of Film and Television Arts) come miglior attrice non protagonista.

Ora Naomi Ackie si dovrà misurare con un nuovo ruolo, quello di un’icona della musica mondiale, la cantante Whitney Houston, morta nel 2012 a soli 48 anni. Alla regia di I wanna dance with somebody ci sarà Stella Meghie ed è stata proprio lei a confermare la scelta dell’attrice, come è stato spiegato anche su Deadline.

La regista ha dichiarato che la ricerca di un’attrice che potesse interpretare Whitney Houston è durata un anno, aggiungendo: “Naomi Ackie ci ha impressionati a tutti i livelli. Mi ha toccato il modo in cui è in grado di catturare la presenza scenografica di una icona globale e allo stesso tempo portare umanità alla sua vita interiore”.

La pellicola dovrebbe uscire nel 2022 e nella fase di scrittura sarà impegnato anche Anthony McCarten già noto tra le altre cose per aver il suo lavoro in Bohemian Rhapsody, film dedicato a Freddie Mercury e ai Queen.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Naomi Ackie, l’attrice scelta per interpretare Whitney Ho...