Name That Tune: Anna Tatangelo fa tendenza in body. Orietta Berti “tradita”

Fatale aver tradito Orietta Berti nel Lip Sync Duel. Malgioglio-Solenghi superlativi. E Anna Tatangelo detta tendenza a "Name That Tune" in body e maxi pantaloni

Nella terza puntata di Name That Tune, il programma condotto da Enrico Papi su Tv8 il mercoledì in prima serata, vede trionfare ancora una volta la squadra delle donne che però commette un errore “tradendo” Orietta Berti nel Lip Sync Duel consegnando la vittoria alla performance di Cristiano Malgioglio e Tullio Solenghi.

A nulla è valsa la tuta in tulle nero, trasparente, con cui si è presentata Antonella Elia per interpretare Single Ladies di Beyoncé. L’esibizione dell’opinionista e showgirl è stata per altro impeccabile e quel look vedo-non vedo che lasciava poco all’immaginazione era indossato con la giusta ironia, ma il divertente balletto non è stato in grado di battere l’improbabile coppia Malgioglio – Tullio Solenghi che si è esibita nel tormentone sanremese Musica Leggerissima di Colapesce e Dimartino. Con tanto di scivolone finale di Cristiano sul gradino del palco. Il pubblico ha votato per loro e in effetti la loro performance si è rivelata irresistibile.

Ma sotto questa vittoria della squadra maschile composta, oltre che dai due, da Federico Fashion Style e Riki è stata aiutata nella vittoria di questa sfida da un errore di strategia delle donne che hanno scelto di schierare questa volta Antonella Elia anziché Orietta Berti che aveva dato prova di sé in questo gioco, calandosi prima nei panni dei Maneskin (sul cui nome durante il Festival di Sanremo ha commesso una gaffe) e poi in quelli di Achille Lauro.

Per il resto però il team femminile, che comprende anche Sabrina Salerno e Anna Tatangelo, ha letteralmente stracciato gli uomini. Soprattutto la conoscenza musicale della Tatangelo è strabiliante, le bastano poche note per indovinare il brano.

Dal punto di vista dei look, ancora una volta le donne hanno stupito. Antonella Elia ha optato per un abito scuro glitterato, da sirena che ha rivelato a sorpresa le trasparenze in tulle. Sabrina Salerno ha sfoggiato un mini dress nero, mentre Anna Tatangelo, dopo l’abito in tutti i sensi audace, ha preferito una mise più casual: body nero e maxi pantaloni a righe verticali fanno tendenza. Il bicolore bianco e nero è il must have di primavera come insegna anche Letizia di Spagna.

Orietta Berti si è presentata invece con un completo rosso e nero ultra chic, ma Malgioglio, che la adora, l’ha copiata indossando i suoi stessi colori.

Name that Tune terza puntata

Name That Tune

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Name That Tune: Anna Tatangelo fa tendenza in body. Orietta Berti &#82...