Lino Guanciale, nuovo bambino in arrivo dopo Pietro

Lino Guanciale e la decisione dopo la nascita di Pietro: "È un desiderio mio e di mia moglie poter adottare un bambino di colore"

Lino Guanciale è da poco diventato papà del piccolo Pietro e la notizia aveva scaldato i cuori di tutti, ma adesso l’attore è tornato con una notizia altrettanto bella che riguarda lui e sua moglie Antonella Liuzzi: dopo l’arrivo del primogenito, nel novembre 2021, la coppia desidera avere un altro bambino e sembra proprio essere pronta per allargare la famiglia ancora di più.

Lino Guanciale e Antonella Liuzzi, genitori bis

Sono passati pochissimi mesi dalla nascita del piccolo Pietro, figlio di Lino Guanciale e Antonella Liuzzi, ma i due innamorati sembrerebbero essere già pronti per fare un altro passo importante. In un’intervista al settimanale Oggi, infatti, l’attore ha raccontato il desiderio che coinvolge lui e sua moglie per quanto riguarda l’arrivo di un secondo figlio.

“È un desiderio mio e di mia moglie poter adottare un bambino di colore”, ha rivelato, soffermandosi poi su un discorso più ampio che riguarda lo ius soli: “È una vergogna che i bambini nati qui, nonostante parlino italiano e con l’accento delle città, debbano essere costretti a porsi il problema nel rapporto con i compagni di scuola che possono dirsi italiani in virtù di attestati. È distruttivo dal punto di vista psicologico. Davvero non capisco quale debba essere la differenza”.

Un argomento delicato, quello affrontato dall’attore, che però ha le idee ben chiare su come vorrebbe che andassero le cose, e ne fa un discorso di uguaglianza più che di politica: “Non capisco perché certi politici di una certa area si ostinino. Bisogna capire che lo spirito dei tempi va nella direzione più sensata e operare perché centinaia di migliaia di ragazzi non debbano sentirsi orfani di cittadinanza. Che poi è un ottimo modo per costruire odio nei confronti dell’Italia”.

Con una motivazione così forte dietro, quindi, Lino Guanciale e Antonella Liuzzi sarebbero pronti per diventare genitori bis e allargare la famiglia dopo l’arrivo di Pietro. Con un gesto splendido, meraviglioso, che tocca il cuore e che spinge a una profonda riflessione.

Lino Guanciale, papà anche in TV

Lino Guanciale è sicuramente uno degli attori più amati degli ultimi anni, specialmente per il suo ruolo del bellissimo e affascinante Claudio Conforti nella fiction Rai con Alessandra Mastronardi, L’allieva. Adesso per lui c’è una nuova sfida e si intitola Noi. A partire dal 6 marzo 2022, per ben sei serate, andrà in onda su Rai Uno la fiction tratta dalla serie americana di enorme successo, This Is Us.

Lino Guanciale e Aurora Ruffino interpreteranno Pietro e Rebecca Peirò, raccontando le vicende famigliari e sentimentali dagli anni ’80 fino ai giorni nostri. Un parto difficile di tre gemelli, la perdita di uno di loro e infine l’adozione: questo è il punto di inizio. Chi conosce la serie This is us è sicuramente abituato ai vari archi temporali tra passato e presente, e per quanto possa sembrare complicato inizialmente, finirà per essere un bellissimo viaggio all’insegna della crescita dei tre figli, del percorso d’amore della coppia e soprattutto un viaggio nei sentimenti reali e profondi. Lino Guanciale, quindi, interpreterà il ruolo di padre proprio come nella realtà e, stando alla trama, l’adozione sembra essere il suo destino.