Lino Guanciale svela i retroscena dell’amore per Antonella Liuzzi

Lino Guanciale si confessa sull'amore per la moglie Antonella Liuzzi: il primo incontro e la scelta di non convivere a causa del lavoro

Lino Guanciale svela i retroscena dell’amore per la moglie Antonella Liuzzi, ricordando il primo incontro e svelando che la coppia non vive insieme, ma sogna presto di avere un figlio. L’attore si sta godendo il successo de Il Commissario Ricciardi, la nuova fiction che ha confermato, ancora una volta, il suo talento.

Se il lavoro procede a gonfie vele, anche in amore Lino è riuscito a trovare la felicità grazie ad Antonella Liuzzi. I due si sono sposati in gran segreto lo scorso luglio e sono innamoratissimi. In un’intervista al settimanale Intimità, Guanciale ha raccontato che, a sei mesi dal matrimonio, lui e la moglie continuano a dividersi fra Roma e Milano per motivi lavorativi.

Lei infatti insegna all’Università Bocconi, mentre lui ha una casa nella Capitale ed è spesso sul set. “Per ora facciamo i pendolare per amore, io la raggiungo a Milano e lei viene da me a Roma – ha svelato -. Poi vedremo se si troverà un assestamento. Ma non è un problema: siamo entrambi abituati a spostarci molto”. Un amore, quello per Antonella, arrivato dopo l’addio ad Antonietta Bello, attrice di teatro e storica ex di Lino Guanciale.

L’attore e la Liuzzi, che lavora come program coordinator del Master in Corporate Finance alla Bocconi, si sono incontrati per caso in una libreria. Un vero e proprio colpo di fulmine che ha portato la coppia a scegliere di sposarsi. Guanciale ha svelato di essere rimasto da subito conquistato dalla determinazione e dal temperamento forte della donna. “Entrambi eravamo arrivati a un certo percorso di maturazione delle nostre vite ed evidentemente anche dei nostri sentimenti – ha rivelato -. Nessuno di noi considerava il matrimonio come un obiettivo delle nostre esistenze, ma poi, conoscendoci meglio, è stato un passo naturale. Il matrimonio non è un atto dovuto, i grandi amori passano anche per altre strade, ma può essere un gesto appunto naturale tra due persone che vivono una determinata situazione”.

Dopo il successo de Il Commissario Ricciardi e dell’Allieva, Guanciale attualmente è impegnato su due set: quello di Sopravvissuti, fiction Rai con una coproduzione italo-franco-tedesca, e quello di Il primo giorno della mia vita, nuovo film di Paolo Virzì.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lino Guanciale svela i retroscena dell’amore per Antonella Liuzz...