Jeff Bridges, il cancro è in remissione: “Ora torno a lavorare”

A quasi un anno da quando la sua lotta contro il tumore ha avuto inizio, Jeff Bridges sta molto meglio ed è pronto a tornare sul set

È stato un anno sicuramente difficile, ma si avvia ad una conclusione felice e ricca di sorprese: Jeff Bridges, che da diversi mesi lotta contro un tumore al sistema linfatico, ha annunciato ai suoi fan di sentirsi finalmente meglio e di essere pronto per rimettersi al lavoro da dove tutto si era fermato, a seguito della drammatica diagnosi.

Mi sento meglio, anche se il Covid mi ha preso a calci” – ha rivelato l’attore premio Oscar, con un post su Instagram che rimanda al suo sito ufficiale. Qui, si può leggere una brevissima nota scritta a mano che recita: “Il cancro è in remissione: la massa 9×12 si è ridotta alle dimensioni di una biglia”. Una notizia splendida, che arriva a quasi un anno da quando a Jeff Bridges era stata diagnosticata la malattia. Nell’annunciare ai suoi fan di avere un linfoma, aveva preso in prestito una battuta del suo più celebre film, Il Grande Lebowski, e aveva sin da subito fatto capire che si sarebbe preso del tempo per le cure.

Lo scorso ottobre, subito dopo la diagnosi, l’attore aveva interrotto il suo lavoro sul set: all’epoca era impegnato nelle riprese di The Old Man, la serie tv drammatica di cui è anche produttore esecutivo. Lo show avrebbe dovuto debuttare proprio in questo 2021, ma un primo stop a causa della pandemia e la successiva interruzione causata dalla scoperta del linfoma di Bridges hanno fatto slittare la sua data d’uscita. Adesso, però, niente sembra poter fermare la ripresa dei lavori. Jeff ha infatti dato una piccola anteprima al suo pubblico, rivelando di essere finalmente pronto per il suo ritorno sul set: “Sono entusiasta di tornare a lavorare su The Old Man. Sembra che sia venuto bene”.

L’attore si è lasciato alle spalle un periodo davvero difficile. Dopo la diagnosi del tumore, ha iniziato il suo percorso terapeutico che si è rivelato sin da subito molto efficace. Già lo scorso gennaio aveva annunciato ai suoi fan che il cancro si era drasticamente ridotto, e che avrebbe proseguito le cure per potersi avviare verso la guarigione. Tuttavia, Jeff Bridges ha dovuto affrontare anche il Covid: ne è stato colpito nei primi mesi dell’anno, ed è stata una prova davvero durissima. Ma ce l’ha fatta, e ora anche il cancro sta mollando la presa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Jeff Bridges, il cancro è in remissione: “Ora torno a lavorare&...