Isola, perché i naufraghi dimagriscono così tanto

Perché i naufraghi sull'Isola dei Famosi dimagriscono così tanto? Vi sveliamo cosa mangiano e perché la loro dieta non andrebbe mai seguita

Dopo 14 edizioni e centinaia di concorrenti nell’Isola dei famosi il dimagrimento dei naufraghi resta una costante.

Chi parte per l’Honduras sa benissimo che perderà molti chili e che una volta tornato in Italia non sarà più lo stesso. Fra i momenti più importanti di ogni edizione infatti c’è quello in cui i concorrenti, dopo mesi sull’Isola, hanno finalmente la possibilità di specchiarsi e vengono pesati per scoprire quanto sono dimagriti. Nella scorsa edizione il più magro era apparso Amaurys Perez, che aveva perso circa 23 kg, mentre Bianca Atzei, incredibilmente, non era dimagrita.

Anche nell’edizione 2019 i naufraghi sono dimagriti moltissimo. Da Riccardo Fogli sino a Marina La Rosa, i concorrenti hanno già perso molti chili a causa dell’alimentazione a cui sono sottoposti. Sull‘Isola dei Famosi infatti la dieta quotidiana è composta principalmente da cocco, pesce fresco, molluschi e riso bianco. Il cocco è un frutto ricco di fibre, sali minerali e vitamine, mentre l’acqua contenuta al suo interno non è solo gustosa e dissetante, ma anche ottima per fare il pieno di magnesio e antiossidanti. Aiuta a tenere sotto controllo la pressione del sangue, migliora l’acidità gastrica e la digestione.

Le fibre contenute nel cocco migliorano il transito intestinale e il metabolismo, favorendo il dimagrimento. Il riso svolge una funzione ipotensiva e diuretica, favorendo il dimagrimento. Inoltre è facile da digerire e contrasta la ritenzione idrica. Oltre al riso e al cocco, i naufraghi sull’Isola dei Famosi consumano molto pesce. Si tratta di un alimento ricco di proteine e di acidi grassi Omega 3, utile per prevenire patologie cardiovascolari.

Attenzione però, perché come hanno sottolineato più volte gli esperti, la dieta dei naufraghi sull’Isola dei Famosi è molto squilibrata. Comporta infatti un dimagrimento particolarmente veloce che causa uno squilibrio nell’organismo. Lo sanno bene moltissimi ex concorrenti che una volta tornati in Italia hanno dovuto fare i conti con le conseguenze di questa alimentazione. Qualche tempo fa Giulia Calcaterra aveva rivelato su Instagram di aver avuto grandi difficoltà dopo la fine dello show.

“L’Isola è stata una delle esperienze più incredibili che io abbia vissuto – aveva confessato su Instagram -, ma il mio corpo…lui non la pensava proprio così. Troppe settimane senza proteine e allenamento…troppo cibo sbagliato che non riuscivo a smettere di mangiare una volta uscita da lì. Qualsiasi cosa mettessi in bocca, anche solo insalata, il mio corpo lo assimilava tutto. Eppure chi ci era già passato mi aveva avvisata che non sarebbe stato facile riprendere possesso del proprio corpo”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Isola, perché i naufraghi dimagriscono così tanto