Adele, tutti i concerti rinviati per Covid: l’annuncio commosso su Instagram

L'artista britannica si è vista costretta ad annullare la sua residency a Las Vegas a causa del Covid: l'annuncio di Adele in lacrime su Instagram

“Lo show non è pronto”. Ad appena 24 ore di distanza dal debutto a Las Vegas, Adele ha annunciato di aver deciso di annullare in blocco tutti i concerti che avrebbe dovuto tenere al Caesar Palace. Una decisione di certo non facile, la sua, resa però necessaria a causa dei troppi casi di Coronavirus che si sono verificati nel suo staff e che hanno reso impossibile la realizzazione dello spettacolo.

Adele, perché ha annullato tutti i concerti

L’annuncio della cancellazione dell’intera residency, che le avrebbe fruttato oltre mezzo milione di dollari, è stato dato all’improvviso tramite un video comparso sul suo profilo Instagram ufficiale. L’artista, in lacrime, ha spiegato i motivi che l’hanno spinta a rinunciare, seppure con tanto dispiacere: “Metà della mia squadra ha il Covid ed è stato impossibile finire di preparare lo spettacolo”.

“Sono stata sveglia nelle ultime 30 ore per cercare di salvare lo spettacolo ma non c’è più tempo – ha poi aggiunto la stessa visibilmente commossa -. Mi dispiace che sia così all’ultimo minuto. Sono così arrabbiata e imbarazzata. Stiamo riprogrammando tutte le date, ci stiamo lavorando proprio ora. E finirò il mio spettacolo”.

Com’era lecito aspettarsi, non tutti hanno reagito bene a questa notizia, soprattutto quelli che si trovavano già a Las Vegas per assistere ai concerti, attesi da troppo tempo. Adele ha comunque promesso di recuperare tutte le date, non appena possibile, e quando le condizioni (soprattutto quelle della sua squadra) le potranno consentire di tornare sul palco.

C’è da dire, inoltre, che il rinvio è sì dovuto al Covid ma anche a una serie di problemi di organizzazione che hanno comportato uno slittamento del debutto, un ritardo nelle consegne che ha compromesso irrimediabilmente tutta la macchina dei preparativi per quello che doveva essere il grande ritorno sul palco di Adele.

Il nuovo album dopo oltre 5 anni

Quello di Adele è stato un percorso di vita molto complicato, almeno se parliamo degli ultimi anni. Dopo la separazione dal marito Simon Konecki, l’artista ha deciso di perdere perso per salvaguardare la sua salute, ma ha anche ritrovato il sorriso accanto a Rich Paul. E, in quest’esistenza così rivoluzionata, la musica ha trovato davvero poco spazio.

L’album, però, è finalmente arrivato ed è quello che i fan si aspettavano. Anche quelli che temevano che la sua voce fosse cambiata si sono ricreduti. Il primo singolo estratto Easy on me è stato infatti un successo. Il brano sarebbe di certo entrato a far parte della scaletta dei concerti annullati, così come gran parte della musica contenuta nel suo ultimo album.

La cancellazione di tutti i concerti a Las Vegas suona quasi come un assurdo retaggio per Adele, che nel 2016 aveva dichiarato di voler lasciare le scene per dedicarsi alla sola musica in studio. La sua decisione di tornare sul palco, invece, è stata accolta con grande entusiasmo da tutti quelli che si aspettavano di risentirla da vivo, in un’esperienza unica da vivere al Caesar Palace. Purtroppo, viste le circostanze, sarà necessario aspettare ancora, almeno fino a quando la sua squadra non si libera dall’incubo Covid.

Adele in lacrime su Instagram: concerti annullati per COVID