Sanremo 2021, Amadeus: “Felicissimo”. E sua moglie avrà il PrimaFestival

Amadeus commenta il via libera a Sanremo 2021 del CTS: "Felicissimo, la musica non si ferma". Mentre Giovanna Civitillo condurrà il PrimaFestival

Amadeus torna a parlare di Sanremo 2021 dopo i dubbi degli ultimi giorni e le discussioni riguardo la presenza del pubblico al Festival. Il conduttore e direttore artistico della kermesse è stato ospite del Tg1 delle 20 dove ha commentato per la prima volta il via libera ricevuto dal CTS, il Comitato tecnico scientifico che si è espresso riguardo la fattibilità di Sanremo. Mentre sua moglie Giovanna Civitillo condurrà il PrimaFestival.

“Siamo felicissimi perché questo via libera ufficiale vuol dire non fermare la musica – ha detto Amadeus, che ha parlato anche di Fiorello, suo partner in questa avventura -. Ci siamo visti stamattina e nel pomeriggio abbiamo avuto la notizia. Secondo me lui è già a Sanremo”. Dopo il via libera del CTS dunque inizia il conto alla rovescia per il Festival di Sanremo 2021. Un appuntamento che quest’anno sarà ancora più importante per Amadeus. Il conduttore è apparso felice e pronto ad affrontare la sfida con grande positività. “Significa non fermare la musica – ha spiegato -, significa dare agli italiani uno spettacolo importante e bellissimo, che noi stiamo realizzando perché il Festival di Sanremo ci appartiene. E anche in un anno così difficile, è importante che quella festa ci possa essere con le dovute accortezze. Ma la festa deve essere anche nelle case degli italiani, soprattutto la musica”.

Il parere del CTS ha quindi messo fine a discussioni che duravano ormai da settimane. Il Comitato tecnico scientifico ha confermato le misure a organizzative volte a ridurre al minimo la possibilità di contagio nel teatro Ariston e fornito altre indicazioni. In tanti si sono espressi riguardo la scelta di realizzare Sanremo. Enzo Mazza della FIMI ha mostrato grande soddisfazione: “Le case discografiche, come già previsto dalle linee guida promosse dalle associazioni di settore – ha detto -, adotteranno tutte le misure approvate dal CTS integrando i propri protocolli aziendali”. La PMI, Produttori Musicali Indipendenti ha aggiunto: “PMI è sempre stata a fianco di Rai e del Direttore artistico Amadeus quotidianamente e in maniera costruttiva al fine di individuare la soluzione migliore per uno svolgimento della manifestazione nel rispetto delle normative sanitarie”.

Fra le decisioni più importanti anche quella che riguarda la Sala Stampa di Sanremo che verrà allestita nel Casinò e accoglierà 75 giornalisti. Rigidissime le regole: tamponi ogni 72 ore, distanziamento e mascherine Ffp2.

Tra le altre novità di questo Festival, Davide Maggio annuncia che Giovanna Civitillo, moglie di Amadeus, sarà al timone del PrimaFestival, l’anteprima che ogni sera accompagnerà il pubblico verso la kermesse musicale. Andrà in onda dal 27 febbraio al 6 marzo su Rai 1. Al suo fianco ci saranno Giovanni Vernia e Valeria Graci.

Dunque, la Civitillo lascia il ruolo di inviata speciale de La Vita in Diretta, incarico che aveva avuto nel 2020, per prendere il posto di Gigi e Ross ed Ema Stokholma che conducevano lo scorso anno il PrimaFestival. A voler fortemente la moglie di Amadeus come presentatrice pare sia stato lo sponsor Suzuki.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sanremo 2021, Amadeus: “Felicissimo”. E sua moglie avrà i...