Natalia Mastrota col pancione, nonno Giorgio emozionato

Natalia Mastrota si prepara a diventare mamma, nel frattempo nonno Giorgio condivide le foto del pancione su Instagram

Natalia Mastrota darà presto alla luce il suo primo figlio e nonno Giorgio posta emozionato la foto del pancione su Instagram. La 22enne nata dal matrimonio fra il conduttore e Natalia Estrada, è al settimo cielo, e presto renderà nonni i due genitori famosi.

“Avrà un nome himalayano – ha spiegato il re delle televendite -. Il bimbo di Natalia sarà come un quinto figlio, con tutto il rispetto per il mio genero Daniel”.

Classe 1995, Natalia Mastrota è molto diversa da tanti “figli di”. Sin da piccola ha mostrato di non amare troppo le luci dei riflettori e alle ospitate televisive ha preferito lo sport. Quando aveva solamente 14 anni ha iniziato a praticare sci d’alpinismo e nel 2013 ha partecipato alla Coppa del Mondo.

“Volevo fare la guida alpina, ma poi ho incrociato un gruppo di sci alpinisti e mi hanno chiesto di provare – ha spiegato alla Gazzetta dello Sport -. Ho cominciato a fare gare, puntavo in alto perché sono una competitiva, non pensavo che andasse tutto così in fretta”. A 16 anni la figlia di Natalia Estrada ha lasciato casa dei genitori per inseguire il suo sogno e si è trasferita fra Gressoney e Bormio.

Oggi vive a Chamonix, sulle Alpi Francesi, insieme a Daniel Castillo. Il fidanzato ha 28 anni, fa lo scalatore di ottomila senza ossigeno ed è per metà inglese e per metà spagnolo. I due stanno insieme da meno di un anno e, come ha svelato la stessa Natalia Mastrota, la gravidanza non è stata cercata.

“Prendevo la pillola – ha raccontato lei a DiPiù, svelando che il piccolo sarebbe stato concepito durante un viaggio in Kenya regalato da papà Giorgio -. Quando siamo tornati dal viaggio in Kenya ho iniziato a sentirmi strana, con delle strane nausee”.

Dopo lo sconcerto iniziale i due ora non stanno più nella pelle all’idea di diventare genitori: “Quando nascerà il bambino festeggeremo un anno insieme – ha raccontato Natalia Mastrota -, daremo una festa, ma non ci sposeremo. Diventare genitori, convivere, rispettarci, avere fiducia l’uno dell’altra è già una bella scommessa e per noi è come essere sposati”.

Natalia Mastrota col pancione, nonno Giorgio emozionato