Milly Carlucci sogna l’Eurovision Song Contest: “Mi interessa molto”

Milly Carlucci si è autocandidata alla conduzione dell'"Eurovision Song Contest", lanciandosi in una nuova sfida

Milly Carlucci è una professionista instancabile e oltre ai programmi di grande successo che conduce da anni sarebbe pronta a gettarsi anima e corpo in una nuova sfida, quella dell’Eurovision Song Contest. La kermesse musicale si terrà nel nostro paese – dopo ben 30 anni – nel 2022 ed è ancora ufficialmente alla ricerca di un presentatore.

Milly Carlucci, l’ipotesi della conduzione dell’Eurovision 2022

Dopo la vittoria dei Maneskin, il nome della Carlucci è saltato fuori a più riprese in relazione ai rumor sulla conduzione dell’evento musicale. Una scelta non casuale, dato che la conduttrice è uno dei volti più conosciuti e apprezzati dal pubblico e che avrebbe tutte le carte in regola per ambire a un ruolo del genere.

Milly infatti sa parlare fluentemente inglese, come del resto Alessandro Cattelan, uno dei nomi più quotati per la conduzione dell’Eurovision Song Contest. D’altro canto non sarebbe così strano vederli insieme sul palco al timone dello show, dato che storicamente la conduzione dell’evento non avviene mai in solitaria. Potrebbe essere l’occasione di unire più generazioni e coinvolgere una fetta di telespettatori più ampia, data la rilevanza internazionale della kermesse.

I nomi dei presentatori dell’Eurovision al momento non sono stati ancora decisi, ma ci sono ancora altre incertezze sulla competizione europea: non è ancora dato sapere quale sarà la città dove si svolgerà l’evento. Le favorite sono Torino, Bologna e Milano, le uniche ad avere le infrastrutture giuste per ospitare la kermesse musicale. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare a giorni e chissà che per l’occasione non vengano anche svelati i conduttori.

Milly Carlucci, le sue parole

Milly Carlucci tornerà a breve in tv con la nuova edizione di Ballando con le stelle: la messa in onda è prevista per il 16 ottobre, con un cast ricco di nomi che terranno i telespettatori incollati allo schermo. Nel frattempo però la conduttrice non si tira indietro davanti a nuove sfide, tanto che in un’intervista rilasciata a Leggo non ha negato che l’idea di presentare l’Eurovision Song Contest la affascina:

È un progetto bellissimo, io vengo da Giochi senza frontiere, il primo progetto europeo, inventato proprio per supportare l’Europa, si puntò sul gioco per far conoscere l’Europa. È un tipo di argomento che mi interessa molto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Milly Carlucci sogna l’Eurovision Song Contest: “Mi intere...