J.Lo, la dura routine fisica per avere un corpo pazzesco

“Una continua sfida con me stessa” Jennifer Lopez e la dura routine fisica per essere pazzesca dopo i 50 anni anni. A partire dalla sveglia alle 4.45

“Chi bella vuole apparire un poco deve soffrire”. Se poi vuoi essere come Jennifer Lopez, classe 1969, bella ‘over anta’ più che a 20 anni, quel poco diventa non solo molto, ma sinonimo di dura e costante routine fisica, associata ad un regime alimentare rigido e proibitivo.

J.Lo non h amai fatto mistero di allenarsi con regolarità e molto intensamente, passando da attività aerobiche ad altre di potenziamento. E adesso, intervistata da UsWeekly, ha svelato altri dettagli dei suoi programmi di allenamento.

Soprattutto, Jennifer rivela che si esercita ogni giorno non solo per avere un bell’aspetto sul red carpet, ma anche per sentirsi bene con se stessa.

Jennifer Lopez in bikini su Instagram
Fonte: IPA
Jennifer Lopez in bikini su Instagram

Allenamento e salute mentale, binomio imprescindibile

La cantante e attrice 53enne ha detto a UsWeekly che come muovere il suo corpo la aiuta a mantenere un atteggiamento mentale positivo. “Non è un segreto che il fitness sia una parte molto importante della mia vita”, ha confessato.

“Penso che ci sia una correlazione importante e positiva tra esercizio fisico e salute mentale“, ha detto Jennifer,  il cui prossimo album, This Is Me… Now – seguito di This Is Me… Then del 2003 – debutterà nell’estate 2023.

Non a caso, secondo MentalHealth.org: “La ricerca mostra che le persone che si esercitano regolarmente hanno una migliore salute mentale e benessere emotivo e tassi più bassi di malattie mentali”. Riprendere l’esercizio sembra ridurre il rischio di sviluppare malattie mentali.

Il fisico incredibile di Jennifer Lopez
Fonte: IPA
Il fisico incredibile di Jennifer Lopez

J.Lo, sveglia prima dell’alba e allenamenti diversi

J.Lo ha affermato che si sveglia spesso prima delle 5 del mattino quando è ancora buio – indipendentemente da ciò che il suo “programma fitto” ha in serbo per lei. “Cerco di fare buone scelte e bilanciare il tempo a disposizione”.

E, aggiunge, cambia sempre il suo allenamento. “Sono sempre in evoluzione e cerco cose che mi mantengano eccitata e motivata”, ha spiegato. “Non ho paura di sfidare me stessa, quindi sono sempre aperta a spingermi oltre“.

Jennifer Lopez
Fonte: IPA
Jennifer Lopez

Jennifer Lopez, parla la sua allenatrice Tracy Anderson

La sua allenatrice Tracy Anderson ha detto di lei: “Ha fatto di tutto: kickboxing, circuit training, core work, affondi e burpees. Si presenta sempre e puntuale a prescindere da tutto, prende gli allenamenti molto sul serio, conosce il suo corpo, vuole il meglio da se stessa”.

Jennifer Lopez, quando il suo corpo ha detto “stop”

Jennifer ha rivelato che non è sempre stato così. Quando la sua carriera è decollata per la prima volta, e aveva 20 anni, prestava molta meno attenzione allo stress e al suo corpo.

“C’è stato un periodo nella mia vita in cui dormivo dalle 3 alle 5 ore a notte. Stavo sul set tutto il giorno e in studio e tutta la notte e fare junkets e filmare video nei fine settimana. Avevo circa 20 anni e pensavo di essere invincibile”, diceva JLo nel luglio 2022.

“Finché un giorno, ero seduta in una roulotte, e tutto il lavoro e lo stress che portavo con me, insieme al sonno insufficiente per recuperare mentalmente, hanno avuto il sopravvento: mi sono bloccata e sentita ‘congelata’”.

“Pensavo che stavo perdendo la testa. …Ora so che si trattava di un classico attacco di panico provocato dalla stanchezza, ma all’epoca non avevo mai nemmeno sentito quel termine”

Dopo aver consultato un medico, Jen ha affermato di “aver capito quanto gravi potessero essere le conseguenze dell’ignorare ciò di cui il mio corpo e la mia mente avevano bisogno per essere sani – ed è lì che è iniziato il mio viaggio verso il benessere”. Fatto di costanza, sacrificio ma, a ben vedere, benefici incredibili.