Heather Parisi, duro attacco alle colleghe. E parla del suo ritorno in tv

L'ex showgirl si sfoga contro le colleghe che fingono di impegnarsi nella difesa dei diritti civili

Heather Parisi torna a parlare di diritti civili, ma stavolta lo fa attaccando (duramente) le colleghe della tv che non fanno nulla di concreto per difendere i diritti della comunità LGBT.

Questa la frecciatina, per niente velata, dell’ex showgirl alle Regine della televisione erette a “icone LGBT”, che si spenderebbero soltanto a parole a difesa dei diritti dell’uomo e della donna: “A costo di passare per presuntuosa, fammi dire un pensiero che mi frulla in testa da un po’. Essere icona LGBTQ è un premio che non tutti meritano allo stesso modo. Chiunque abbia visibilità pubblica – e la gente dello spettacolo è privilegiata in questo senso – dovrebbe spendersi per dare voce a chi voce non ha. E dovrebbe farlo senza mezze misure, senza essere paracula con frasi di circostanza. Para***a si può dire?”

Così comincia l’intervista di Heather Parisi, che ha parlato a briglie sciolte contro le colleghe dello spettacolo che si dicono a difesa dei diritti civili più per visibilità che per altro. E questo lo dimostrebbe il fatto che mai nessuna di loro si sia impegnata in un’azione veramente forte (e concreta) per salvaguardare la comunità LGBT in Italia: “Quante icone LGBTQ hai visto, esporsi in temi come le adozioni gay, le gravidanze surrogate, l’aborto? Magari io farei una selezione più accurata delle icone… tu cosa ne dici?”.

Ma con chi ce l’ha davvero? Barbara D’Urso? Caterina Balivo? Maria De Filippi? A chiunque sia diretto l’attacco, quello che stupisce è che la bella showgirl americana non ci va affatto piano con le sue colleghe, e coglie l’occasione anche per esporsi a difesa delle famiglie arcobaleno, che ritiene essere al pari di quelle tradizionali.

Chiaramente, non manca un riferimento alla su carriera in tv, dove non sembra essere previsto un suo ritorno: “Nuovo progetto televisivo? Difficile. A me non interessa stare in tv a qualsiasi costo e con un passato come il mio, c’è davvero poco che potrebbe aggiungere qualcosa d’importante alla mia carriera”. E anche qui, Heather Parisi lancia una frecciatina bella forte alle sue colleghe: “Alcune mie colleghe, fanno di tutto pur di esserci e francamente mi mettono molta tristezza. L’arte dello spettacolo non si misura dalla “quantità”, ma dalla “qualità” di quello che fai. Non mi hanno mai proposto nessun reality, no. Mai nessuno e la ragione è molto semplice: conoscono benissimo la risposta”.

Ora, è impossibile non vederci un attacco a Lorella Cuccarini, che già ha accusato di aver posto alla conduzione di La vita in diretta per via delle sue conoscenze politiche. Una stoccata, forse, anche ad Antonella Elia, che quest’anno potrebbe rianimare la sua carriera televisiva con il Grande Fratello Vip. Insomma, Heather Parisi ce l’ha un po’ con tutte le sue colleghe. Ma queste le risponderanno a tono?

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Heather Parisi, duro attacco alle colleghe. E parla del suo ritorno in...