Perché stanno tutti parlando di Francesca Pascale, lady Berlusconi

La compagna dell'ex premier, sbarcata su Instagram poco più di un mese fa, ha espresso il suo supporto al movimento delle Sardine

Compagna ufficiale di Silvio Berlusconi dal 2012, Francesca Pascale è nata a Napoli nel 1985. Con alle spalle un percorso di studi in Scienze Politiche, la 34enne napoletana ha lavorato come showgirl a Telecapri nel programma Tele Cafone.

Nel 2006 si è candidata come consigliera comunale alle elezioni amministrative di Napoli nelle liste del PDL e, nel novembre dello stesso anno, ha incontrato per la prima volta l’allora premier Silvio Berlusconi. Quello che è successo dopo è “storia” scritta sulle pagine di gossip e comprende lo scoppio del Ruby Gate, la fine del rapporto Berlusconi – Lario e, nelle ultime settimane del 2012, l’ufficializzazione della sua storia con l’ex Cavaliere.

Francesca Pascale, che nel 2013 è entrata a far parte della rosa dei personaggi imitati da Virginia Raffaele, è tornata a far parlare di sé negli ultimi giorni per via dell’endorsment al movimento delle 6.000 Sardine, iniziativa nata sul web da un gruppo di giovani bolognesi intenzionati a rappresentare una voce alternativa alle posizioni politiche di Matteo Salvini.

Intervistata dall’Huffington Post, la donna che da quasi dieci anni è al fianco di Silvio Berlusconi ha dichiarato di guardare con interesse al movimento e di ritrovare in esso alcuni elementi che “furono propri della rivoluzione liberale di Silvio Berlusconi”.

Sbarcata su Instagram alla fine del mese di ottobre – il suo profilo ha per ora poco più di 7mila follower ed è caratterizzato dalla presenza di scatti privati alcuni dei quali dedicati alla sua passione per la pittura – Francesca Pascale divide la sua quotidianità non solo con l’ex premier, ma anche con dieci cani.

Ai più famosi Dudù e Dudina si sono aggiunti – come rivelato lo scorso anno da Chi  – anche altri barboncini, un golden retriver, due chihuahua, un volpino di Pomerania e un trovatello adottato da un canile. Insomma, una famiglia a dir poco numerosa che, almeno per ora, non sembra in procinto di celebrare un matrimonio.

Il rapporto tra la Pascale e Berlusconi continua – pur con qualche periodica voce di crisi  – ma lei, come dichiarato lo scorso agosto, non ha nessuna intenzione di convolare a nozze. In una lettera inviata a Il Fatto Quotidiano ha infatti affermato di ritenere l’amore un sentimento che “non ha necessità di contratti o vincoli religiosi per esistere”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché stanno tutti parlando di Francesca Pascale, lady Berlusco...