Chi è Veronica Lario, l’ex moglie di Berlusconi

Dal passato di attrice al primo incontro con Berlusconi: scopriamo chi è Veronica Lario, la prima moglie del Cavaliere

Veronica Lario è la seconda moglie di Silvio Berlusconi, da cui l’imprenditore si è separato nel 2014. La loro storia d’amore, sopratutto negli ultimi anni, è stata vissuta sotto l’occhio attento dei media, fra scandali, ripicche e una lunga battaglia legale riguardante l’assegno di mantenimento percepito dall’ex attrice.

Vero nome Miriam Raffaella Bartolini, Veronica Lario è originaria di Bologna ed è nata nel 1956. Nel 1979 ha intrapreso la carriera d’attrice, esordendo sul piccolo schermo con Bel Ami di Sandro Bolchi e La vedova e il piedipiatti di Mario Landi. In seguito esordisce sul grande schermo con Tenebre, film di Dario Argento e recita in Sotto… sotto… strapazzato da anomala passione, accanto ad Enrico Montesano e diretta da Lina Wertmüller.

Negli anni Ottanta viene scelta Enrico Maria Salerno per recitare nella commedia teatrale Il magnifico cornuto, proprio durante una delle rappresentazioni al teatro Manzoni di Milano, conosce Silvio Berlusconi. All’epoca lui era il proprietario della struttura ed era ancora sposato con Carla Elvira Lucia dall’Oglio. Tra Silvio e Veronica c’erano vent’anni di differenza.

Questo però non fermò il Cavaliere, che al termine della rappresentazione decise di incontrarla. Dopo un lungo corteggiamento i due iniziarono una relazione d’amore e nel 1985, in seguito al divorzio di Berlusconi dalla prima moglie, annunciarono le nozze celebrate il 15 novembre 1990. Veronica Lario e Silvio Berlusconi si sposano con rito civile celebrato a Palazzo Marino dall’allora sindaco milanese Paolo Pillitteri. Testimoni dello sposo Fedele Confalonieri e Bettino Craxi. Per la sposa Anna Craxi e Gianni Letta. Dal matrimonio sono nati tre figli: Barbara, Eleonora e Luigi.

Dal 1994 Veronica Lario è stata accanto a Berlusconi nella sua discesa in politica. Nonostante abbia ricoperto il ruolo di First Lady italiana ha sempre mantenuto la sua privacy, partecipando raramente agli incontri ufficiali e agli eventi pubblici.

Nel 2007 dopo un lungo silenzio, Veronica Lario decide di scrivere una lettera al marito, esigendo le sue scuse per delle frasi galanti che aveva rivolto ad alcune signore durante la cerimonia dei Telegatti. Le scuse arrivano, ma nel 2009 la moglie di Berlusconi esprime ancora una volta il suo fastidio per il comportamento del marito e la presenza di alcune belle donne candidate nel suo partito.

Nello stesso anno scoppia lo “scandalo Noemi Letizia” e Veronica Lario chiede la separazione. I due ex coniugi non riescono a trovare un accordo e sono costretti a ricorrere agli avvocati e al tribunale per mettere fine alle loro nozze e fissare l’assegno di mantenimento.

Veronica Lario e Silvio Berlusconi, nozze

Veronica Lario e Silvio Berlusconi il giorno delle nozze

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Veronica Lario, l’ex moglie di Berlusconi