Elisabetta Canalis come Ambra Angiolini: “Sono stata tradita anch’io”

In un'intervista Elisabetta Canalis ha espresso solidarietà ad Ambra Angiolini: come lei ha sofferto a causa di un tradimento

Vita e carriera di un’ex velina che ne ha fatta di strada. Oggi mamma e moglie felice e conduttrice di un programma tutto suo, Elisabetta Canalis si è concessa un’intervista al settimanale Grazia in cui ha aperto il suo cuore, rivelando un lato più intimo di sé. Dietro le copertine patinate e gli outfit alla moda, dietro il personaggio insomma si nasconde sempre una persona con un’anima segnata da tante esperienze, sia positive che negative. E la conduttrice in particolare ha rievocato l’amaro ricordo di un tradimento simile a quello vissuto da Ambra Angiolini.

La solidarietà ad Ambra

Negli ultimi giorni si è parlato parecchio (anzi, troppo) della vicenda vissuta da Ambra Angiolini, lasciata dal compagno Massimiliano Allegri in modo piuttosto brusco. Parole non dette, decisioni che nel giro di niente hanno letteralmente stravolto la sua vita e quella dei figli ma soprattutto l’ombra del tradimento che già aleggiava sul suo capo, ma che infine sembrerebbe aver trovato conferma.

“In passato mi sono trovata nella posizione di Ambra, sono stata tradita anch’io – ha detto Elisabetta nell’intervista -. Con lei ho provato una forte empatia quando le è stato consegnato il Tapiro da Valerio Staffelli.(…) Avere il cuore a pezzi e sentirselo ricordare non è piacevole. Se guardo indietro ripenso a me con tenerezza”.

Parole di solidarietà, intrise di quel barlume di umanità che in effetti ci si dovrebbe aspettare in situazioni del genere. Per chiunque di noi il tradimento rappresenta la fine di tutto, la disillusione su ciò che chiamavamo a gran voce “amore” ma che, alla fine, si è rivelato solo un castello di sabbia pronto a esser spazzato via alla prima ondata.

Elisabetta e la nuova vita negli USA

La vita di un personaggio famoso è sempre al centro dell’attenzione, con frotte di paparazzi e giornalisti pronti a trovare lo scoop, mettendo alla berlina fatti spesso molto intimi e privati. Elisabetta Canalis ha vissuto in prima persona tutto questo, perciò non sorprende affatto che abbia espresso la sua solidarietà ad Ambra Angiolini, comprendendo a fondo quale possa essere l’effetto di una campagna mediatica di tale portata su un avvenimento triste (e privato) come un tradimento.

Nell’intervista a Grazia la conduttrice ha ripetuto ancora una volta come proprio il gossip l’abbia spinta a cambiare vita, concedendosi la possibilità di ripartire da zero: “So che cosa vuol dire essere sulle pagine dei giornali per le tue questioni private. Molte persone la vivono comunque bene, a me cambiava la giornata. Cammini per la strada, vai dal salumiere e tutti si sentono liberi di dire il loro pensiero”.

La bella Elisabetta allora ha fatto le valigie ed è volata negli USA. Ma mai avrebbe pensato che sarebbe stata la vera svolta della sua vita: ha trovato il suo grande amore, Brian Perri, con il quale è convolata a nozze e ha avuto una splendida bambina di nome Skyler Eva. Non è facile tener testa a tutti gli impegni, facendo spola tra USA e Italia, ma la Canalis non è di certo una donna che si perde d’animo e sa quali sono le vere priorità: “Non è facile. Appena finisco di registrare, prendo il primo volo per Los Angeles (…) Mia figlia va a scuola e io voglio essere lì ad accompagnarla. Mio marito Brian è un essere umano speciale, che oltre ad amarmi, vuole il mio bene. È al mio fianco sempre, nella gioia e nel dolore. E tollera i miei difetti. Quando le amiche mi chiedono consigli sentimentali io dico ‘Mai perdere di vista il vero motivo per cui quella persona l’hai sposata’”. Parole sante!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Elisabetta Canalis come Ambra Angiolini: “Sono stata tradita anc...