Domenica In, Mara Venier regina delle emozioni tra ricordi e gaffe

Mara Venier con i suoi ospiti trascina lo studio di Domenica In regalando al pubblico emozioni e divertimento

Una domenica tra risate ed emozioni forti per Mara Venier e i tanti telespettatori del suo salotto televisivo, Domenica In.

Archiviate le polemiche sulla partecipazione alla puntata odierna di Pamela Prati, bloccata per motivi di opportunità all’ultimo momento dalla dirigenza Rai, zia Mara ha accolto negli studi Fabrizio Frizzi di Roma, tanti ospiti diversi che, come sempre, con lei si sono aperti, hanno raccontato aspetti inediti della loro vita professionale e privata, e si sono emozionati.

A sostituire Pamela Prati, è stata una delle ospiti più sorprendenti della puntata di Domenica In di oggi. La diva Lucia Bosè, è arrivata Roma portando con sé tutto il suo carisma, il suo spirito indomito per raccontare la sua incredibile vita. A 88 con il suo sorriso aperto e i suoi capelli blu l’attrice, prima miss Italia nel 1947, ha raccontato dei suoi esordi, della sua carriera cinematografica, dei suoi tanti amori e passioni con una schiettezza e una libertà che ha conquistato il pubblico, come quando ha confessato delle tante ‘corna’ sopportate dal suo grande amore, il torero Domenguin che la sposò, la portò in Spagna e la rese madre di tre figli (Miguel, Lucia e Paola) o quando ha ammesso candidamente di essere stata una pessima madre e che i suoi figli li ama immensamente ma…da lontano!

Un momento di divertimento che continua, tra musica e una gaffe esilarante con Teo Teocoli, artista amatissimo dal pubblico, che con Mara ha condiviso una battuta, involontaria, un po’ hot per poi ripercorrere le tappe della sua carriera dal Derby fino alla notorietà televisiva e cinematografica. Senza dimenticare, però, il racconto della vita privata, che lo ha visto cambiare da playboy a ottimo padre di famiglia, grazie all’incontro con la moglie Elena e alle loro tre bellissime figlie femmine.

L’incontro con Lavinia Biagiotti è ovviamente incentrata sulla figura della madre Laura, protagonista di un documentario che ripercorre la vita e la carriera di questa donna pioniera nella moda e nell’imprenditoria, capace di aprire un mercato allora vergine per il made in Italy, quello della Cina e di imporsi nel mondo degli affari senza perdere mai la sua dolcezza e femminilità. Mara Venier non può che emozionarsi a ricordare insieme alla figlia, un’amica con cui ha condiviso tanti bei momenti.

Il salotto della domenica pomeriggio di RaiUno cattura il pubblico per la grande capacità di Mara Venier di intrattenere e coinvolgere, passando dai toni leggeri a quelli più riflessivi, e dopo un divertente siparietto tutto partenopeo con Biagio Izzo e Francesco Paolantoni e un’intervista molto intensa con Nek in cui il cantante parla della sua musica, ma anche del suo impegno per i bimbi delle favelas e della sua bella famiglia, la moglie Patrizia e la figlioletta Beatrice, che definisce ‘un dono’, si passa a un momento di  grande riflessione.

Con garbo e sensibilità la Venier riesce a scavare dentro una storia di dolore lunga dieci anni, quella che raccontano Ilaria Cucchi e il suo avvocato e compagno Fabio Anselmo. Un momento in cui è impossibile non sentirsi coinvolti e la padrona di casa anche in questa occasione non smentisce la sua meritata fama di grande esploratrice di storie e di emozioni.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Domenica In, Mara Venier regina delle emozioni tra ricordi e gaff...