Che fine ha fatto Teo Teocoli

Teo Teocoli è uno dei comici e imitatori italiani più famosi e apprezzati. Ripercorriamo la sua carriera professionale e vediamo che fine ha fatto oggi

Teo Teocoli è nato a Taranto il 25 febbraio 1945. Intraprende la carriera artistica da giovanissimo, cantando in giro per i locali di Milano, città dove si è trasferito all’età di cinque anni con la famiglia. Nel 1965 ottiene un contratto discografico con la Dischi Ricordi, una delle più note case discografiche italiane del secolo scorso. Gli anni Sessanta sono dedicati interamente all’attività musicale, incidendo numerosi 45 giri. Nel decennio successivo Teo Teocoli abbandona la musica per dedicarsi al cabaret.

Fa il suo esordio in questa nuova veste al Derby di Milano, celebre locale notturno diventato popolare grazie ai numerosi artisti esordienti che ne hanno calcato la scena, divenuti in seguito popolari personaggi nel mondo della musica, dello spettacolo e del cinema italiano, come avvenuto proprio allo stesso Teo Teocoli. La prima apparizione televisiva è datata 1973, nel varietà Rai “Il Poeta e il Contadino”. Il vero successo arriva solo nel 1982, quando presenta in coppia con Massimo Boldi la trasmissione di Antenna 3 “Non lo sapessi ma lo so”.

Nei successivi anni Teo Teocoli diventa uno dei volti più noti della neonata Mediaset. Sono ormai passati alla storia della televisione molti dei personaggi da lui inventati a “Mai dire gol”, tra questi il giornalista sportivo napoletano Felice Caccamo. Tra le sue imitazioni più riuscite invece troviamo Cesare Maldini, Peppino Prisco, Adriano Celentano, Valentino Rossi, Massimo Moratti e Gianni Agnelli. Nel 1999 ha ricevuto il Premio Regia Televisiva, come il miglior personaggio maschile dell’anno.

In veste di attore cinematografico invece ha preso parte a circa trenta film, soprattutto negli anni Ottanta. Nella vita privata è sposato ed ha tre figlie. Ma che fine ha fatto oggi Teo Teocoli? L’ultimo suo lavoro televisivo risale al dicembre scorso, quando ha presentato su Rai Tre il docu-reality “Teo in the box”, mentre da fine marzo era possibile vederlo al cinema nella pellicola di Fausto Brizzi “Forever Young”. Nel frattempo sta preparando uno spettacolo teatrale nel quale torna a far rivivere il già citato Felice Caccamo, il suo personaggio più amato. Ecco quindi che fine ha fatto Teo Teocoli.

Che fine ha fatto Teo Teocoli