Chris Noth, anche la moglie prende le distanze e toglie la fede

Secondo alcune fonti il matrimonio dell'attore che interpreta Mr. Big in Sex and the City sarebbe appeso a un filo dopo le accuse di molestie

La vita di Chris Noth è cambiata da un giorno all’altro e sta crollando a pezzi. Tutto è stato stravolto da quando alcune donne hanno raccontato di aver subito molestie alcuni anni fa da parte del tanto amato Mr. Big di Sex and the City, a pochi giorni di distanza dall’uscita del reboot And Just Like That.

Lui ha smentito tutto e rimandato indietro le accuse, ma sono in pochi a credergli e intanto sia le colleghe di set, compresa la sua Carrie, sia altri addetti ai lavori hanno preso le distanze dall’attore, che confidava perlomeno nel sostegno della moglie. E invece, secondo ultime rivelazioni, potrebbe ritrovarsi totalmente solo.

Chris Noth, matrimonio appeso a un filo

Stando a quanto riportato da una fonte a PageSix, il matrimonio tra Chris Noth e Tara Wilson sarebbe “appeso a un filo”, con la donna che avrebbe addirittura tolto la fede, sconvolta da quanto sta accadendo. I due sarebbero separati fisicamente al momento, con l’attore stabilito a New York e la moglie a Los Angeles, ma a preoccupare è più la distanza emotiva: contrariamente a quanto si sarebbe aspettato, lei avrebbe deciso di prendersi un momento per riflettere sull’accaduto e valutare il da farsi.

“Tara è amareggiata, vuole proteggere i bambini. Questa è la sua priorità assoluta”, si legge sul tabloid. La coppia ha due figli: Orion, 13 anni e Keats, 18 mesi. Il loro legame sembrava rinsaldarsi col tempo, tanto che nelle foto dei vari red carpet in vista del lancio della serie erano apparsi sorridenti e più affiatati che mai. Ora, però, tutto è cambiato e Tara Wilson è stata pizzicata senza la fede e l’anello di fidanzamento che invece indossava in tutte le altre occasioni dei giorni scorsi.

Chris Noth, licenziato dalla Cbs e isolato dal cast di Sex and the City

Le cose per Noth non vanno meglio neanche sul fronte professionale. Come già accaduto a diversi colleghi prima di lui, accusati di molestie (vere o presunte), anche l’attore è stato sottoposto alla gogna mediatica e sta vedendo sgretolarsi tutti i contratti e i rapporti lavorativi in essere: la Cbs lo ha licenziato estromettendolo da The Equalizer, la serie tv alla quale stava lavorando e la Entertainment Arts Research ha annullato l’ordine di 12 milioni di dollari per il suo brand di tequila, Ambhar.

Ma c’è di più, perché anche le sue compagne di set di una vita hanno preso le distanze: in un comunicato congiunto Sarah Jessica Parker, Cinthia Nixon e Kristin Davis (che sono anche produttrici del reboot) hanno dichiarato: “Siamo profondamente addolorate di apprendere le accuse contro Chris Noth. Sosteniamo le donne che si sono fatte avanti e hanno condiviso le loro esperienze dolorose. Pensiamo debba essere stato davvero difficile da fare e le ammiriamo per questo”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chris Noth, anche la moglie prende le distanze e toglie la fede